Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Polaroid – Riki – Con Testo e Significato

In rotazione radio da venerdì 16 giugno 2017, Polaroid è un singolo estratto da Perdo le parole, l’EP d’esordio di Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, rivelazione dell’edizione 2017 di Amici.

La canzone racconta di una fuga romantica. La polaroid è una metafora: in quest’epoca liquida e veloce, fatta di schermi touch-screen, status e commenti, si fa sempre più fatica a stampare un ricordo, un frammento del presente e conservarlo nella memoria.

Il testo di Polaroid – In download su Amazon o iTunes

Fermo il motore, tu ferma il momento
ma fallo davvero e non dallo schermo
spazio finito che adesso ci serve
è tutto stupendo e non dura per sempre

Mano al volante con l’altra ti tengo
dita e specchietti che tagliano il vento
rendi l’istante da impresso a reale
e non più digitale

Frammenti sfocati dispersi nel cielo mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scatta e scatta
Riflessi infuocati filtrati dal cielo mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti la polaroid

Scatti che scorri e che poi non cancelli
Che scatti veloce e che poi non ci pensi

Mano al volante con l’altra ti tengo
dita e specchietti che tagliano il vento
rendi l’istante da impresso a reale
e non più digitale

Frammenti sfocati dispersi nel cielo mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scatta e scatta
Riflessi infuocati filtrati dal cielo mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti la polaroid

Trattieni il futuro pensandolo adesso
perdona il passato e fai tutto più intenso
ai lati orizzonti che acquistano senso
ora è tutto perfetto

Frammenti sfocati dispersi nel cielo mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scatta e scatta
Riflessi infuocati filtrati dal cielo mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti la polaroid

Lascia un Commento