Cerca in M&B Music
ADV
Categorie
Facebook

London Calling – The Clash – Testo Traduzione e Significato

Pubblicata come singolo il 7 dicembre 1979, London Calling è una canzone estratta dall’omonimo doppio dei The Clash. Il brano è scritto da Joe Strummer e Mick Jones. Nel 2009 Bruce Springsteen ne ha fatto una rilettura in apertura per il suo concerto all’Hard Rock Calling a Londra (l’album live tratto da quell’esperienza si chiama appunto London Calling).

Nel testo c’è tutta la preoccupazione dell’autore sugli eventi mondiali di quel periodo, il riferimento ad un “errore nucleare” è all’incidente a Three Mile Island, dello stesso anno (1979). Strummer ha detto “Ci sentivamo come se stessimo lottando per non scivolare da una discesa o da qualcosa, attaccandosi con le unghie. E non c’era nessuno che ci potesse aiutare”. Il titolo è un richiamo alla frase radio BBC World Service ripeteva quando durante la seconda guerra mondiale trasmetteva nei paesi occupati.

London Calling è uno dei brani che fanno parte della colonna sonora del film 2017 con Charlize Theron Atomica Bionda.

Il testo e la traduzione di London Calling – in download su Amazon o iTunes

London calling to the faraway towns – Londra chiama le città lontane
Now that war is declared and battle come down – Ora questa guerra è dichiarata e la battaglia inizia
London calling to the underworld – Londra chiama gli inferi
Come out of the cupboard, all you boys and girls – Uscite dall’armadio, tutti voi ragazzi e ragazze
London calling, now don’t look to us – Londra chiama, ora non badate a noi
Phony beatlemania has bitten the dust – La falsa Beatlemania morde la polvere
London calling, see we ain’t got no swing – Londra chiama, guardate che non abbiamo swing
Except for the ring of that truncheon thing – Tranne il roteare di quel manganello
The ice age is coming, the sun is zooming in – L’era glaciale sta per arrivare, il sole sta precipitando
Meltdown expected the wheat is growing thin – L’attesa fusione, il grano cresce male
Engines stop running but I have no fear – I motori si fermano ma io non ho paura

‘Cos London is drowing and I live by the river – Perché Londra sta annegando ed io vivo vicino al fiume

London Calling, to the imitation zone – Londra chiama, la zona d’imitazione
Forget it brother, you can go it alone – Scordatelo fratello, puoi andarci da solo
London calling to the zombies of death – Londra chiama gli zombi della morte
Quit holding out and draw another breath – Smettete di resistere e tirate un altro respiro
London Calling, and I don’t wanna shout – Londra chiama, ed io non voglio gridare
But while we were talking I saw you noddin’out – Ma mentre noi eravamo qui a parlare ti ho visto distratto
London Calling, see we ain’t got no highs – Londra chiama, guardate non siamo fatti (drogati)
Except for that one whit the yellowy eyes – Tranne quello con gli occhi giallastri
The ice age is coming, the sun is zooming in – L’era glaciale sta per arrivare, il sole sta precipitando
Engines stop running the wheat is growing thin – I motori si fermano il grano cresce male

A nuclear error but I have no fear – Un errore nucleare ma io non ho paura
‘Cos London is drowing and I live by the river – Perché Londra sta annegando ed io vivo vicino al fiume

London Calling, yes I was there too – Londra chiama, sì anche io ero lì
An’ you know what they said – E sapete che hanno detto?
Well some of it was true! – Beh che in parte era vero
London Calling, at the top of the dial – Londra chiama al momento topico
An’ after all this, won’t you give me a smile? – dopo tutto questo, non mi farai un sorriso?
I never felt so much a’ like – Non mi sono mai sentito così simile

Lascia un Commento