Arrivedorci, Elio e le Storie Tese, Testo Canzone Sanremo 2018

Arrivedorci è il titolo della canzone che gli Elio e le Storie Tese hanno portato in concorso al 68° Festival di Sanremo. Autori del brano sono S. Belisari – S. Conforti – D. L. Civaschi – N. R. Fasani ed è inserito nell’omonimo album disponibile a patrtire dal 9 febbraio 2018. Il disco contiene inoltre l’inedito Il circo discutibile e la registrazione dei più grandi successi suonati durante il Concerto d’Addio all Mediolanum Forum il 19 dicembre 2017.

Il testo di Arrivedorci – link per il download su Amazon o iTunes appena disponibile.

È una storia di ragazze demenziali
Che volevano cambiato l’universo
L’universo che opprimeva le ragazze demenziali
Poi quel giorno l’astronave dei marziani
Proveniente dagli spazi siderali
Con il tubo che ti aspira nel suo interno

E nessuno che ci crede
E quella sonda che sondava l’organismo
Ci ha trasformati in musicisti, ma maschi
Poi la carriera è andata molto bene per fortuna
Una storia unica, singolare e atipica
Completamente antieconomica, a propulsione elica
Una storia unica, una carriera artistica
Dolcemente stitica, ma elogiata dalla critica.
Ma ogni storia si esaurisce col finale
Un finale che ti lascia a bocca aperta
Dall’ampiezza della bocca si capisce se il finale era valido
Vi salutiamo e vi diciamo arrivedorci
Come nel film di Stanlio e Ollio, che ridere
Siamo al tramonto, siamo giunti ai titoli di coda
Di una storia unica, una bella musica
Una scelta artistica di origine domestica
E questa storia unica, ha una fine drastica
Leggermente comica.
Arrivedorci, arrivedorci, arrivedorci, arrivedorci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.