Voglio solo te – Irama – Inedito Amici – Con Testo

Disponibile a partire da venerdì 1 giugno 2018, Voglio solo te è una canzone di Irama, Filippo Maria Fanti, concorrente arrivato alle fasi finali di Amici 2017 nella squadra capitanata da Emma.

Irama ha 22 anni e vive a Monza con la madre, il padre e la sorella. Ha cominciato a scrivere canzoni a 7 anni e musicalmente è cresciuto ascoltando i cantautori italiani come Fabrizio De André e Francesco Guccini. Ha partecipato al Festival di Sanremo nella sezione giovani, considera la sua musica come un ibrido perché non ha mai voluto porsi dei limiti in fase creativa. Si definisce: lunatico, testardo, determinato e sensibile.

Il suo EP Plume contiene i brani Che ne sai, Un giorno in più, Che vuoi che sia, Nera, Voglio solo te, Per sempre e Un respiro.

Irama Plume EP amici 2017

Il testo di Voglio solo te – In download su iTunes o su Amazon

Come mai non mi sembri più tu
Ma quanti ca**o di problemi ho
Come fai a guardarmi così
Come se un cuore fosse in prestito

Ti ho detto passa ma non passa mai
Ti ho detto basta ma non basta mai
Se ho toccato il fondo era solo per stare con te
Ti ho detto guardami in faccia poi vai
Stupida sbronza che non passa mai
Come la voglia di sbatterti al muro e baciarti perché
Sono giù che grido come un pazzo dove sei?
Solo tu mi fai impazzire che ti ammazzerei
Ora voglio solo te

Passerai da un per sempre a un mai più
Ma è dal dolore che si cresce un po’
Non che un “ti amo” è da sfigati
Scusa ma non lo dirò gratis
Cosa sei per me?
Cosa sei per me?

Ti ho detto passa ma non passa mai
Ti ho detto basta ma non basta mai
Se ho toccato il fondo era solo per stare con te
Ti ho detto guardami in faccia poi vai
Stupida sbronza che non passa mai
Come la voglia di sbatterti al muro e baciarti perché
Sono giù che grido come un pazzo dove sei?
Solo tu mi fai impazzire che ti ammazzerei
Ora voglio solo te

E la tua pelle come seta ma la mia è più dura
Sai mi ha protetto dallo schifo come un’armatura e sbagli
L’amore non è cieco ha solo smesso di guardarci

Sono giù che grido come un pazzo dove sei?
Solo tu mi fai impazzire che ti ammazzerei
Sono giù che grido come un pazzo “dove sei?”
Solo tu mi fai impazzire che ti ammazzerei
Ma ora voglio solo te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.