Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Archivi per la categoria ‘Rock’

Nic Cester – Eyes On The Horizon – Con testo e Traduzione

Eyes On The Horizon è una canzone contenuta in Sugar Rush, il primo album da solista dell’australiano Nic Cester, pubblicato il 3 novembre 2017.

Nato a Melbourne, Nic Cester è figlio di madre scozzese e padre australiano i cui genitori erano di origini italiane, provenienti dalla provincia di Treviso e dalla provincia di Pordenone.

Il testo e la traduzione di Eyes On The Horizon – in download su Amazon o iTunes

Well I feel the days getting longer – Beh, sento che i giorni diventano più lunghi
Never felt so far away – Mai sentito così lontano
But you know it’s been hard to find – Ma sai che è stato difficile da trovare
Somewhere that we can be alone yeah – Un posto dove possiamo stare da soli

Eyes on the horizon – Occhi sull’orizzonte
Miles and miles away – Miles e miglia di distanza
I wanna run to the beat of your drum – Voglio correre al ritmo del tuo tamburo
Walk these city streets forever – Percorrere per sempre per queste strade cittadine

Leggi il resto di questo articolo »

U2 – Get Out of Your Own Way – Con Testo e Traduzione

Pubblicata il primo novembre 2017, Get Out Of Your Own Way è una canzone degli U2, la terza estratta da Songs Of Experience, quattordicesimo album della band, disponibile a partire dal primo dicembre. Il brano, che segue You’re The Best Thing About Me e The Blackout, contiene una strofa finale parlata di Kendrick Lamar.

Il testo e la traduzione di Get Out of Your Own Way – in download su iTunes o Amazon

[Chorus: Bono]
Get out of your own way, hey, hey – Smetti di metterti i bastoni tra le ruote
Get out of your own way, hey, hey – Smetti di metterti i bastoni tra le ruote

[Verse 1: Bono]
Love hurts – L’amore fa male
Now you’re the girl who’s left with no words – Ora sei la ragazza rimasta senza parole
Your heart’s a balloon, but then it bursts – Il tuo cuore è un palloncino, ma poi esplode
It doesn’t take a cannon, just a pin – Non ci vuole un cannone, basta uno spillo
Your skin’s not covering – La tua pelle non copre
And resistance – E non resiste
Love has got to fight for its existence – L’amore deve combattere per la sua esistenza
The enemy has armies for assistance – Il nemico ha eserciti che lo assistono
The amorist, the glamorous, the kiss – L’innamorato dell’amore, il favoloso, il bacio
A fist, listen to this, oh – Un pugno, ascolta questo, oh

Leggi il resto di questo articolo »

Amore gigante – L’album di Gianna Nannini

Pubblicato il 27 ottobre 2017, Amore gigante è il diciannovesimo album in studio di Gianna Nannini. Il disco arriva a più di quattro anni dal suo ultimo lavoro e dopo il successo delle raccolte Hitalia e Hitstory ed è stato anticipato dal singolo Fenomenale, disponibile da settembre.

La lista tracce di Amore gigante – in download su iTunes o su Amazon

1 – Cinema 3:20
2 – Fenomenale 3:25
3 – Amore gigante 2:55
4 – Pensami 3:10
5 – Piccoli particolari 2:50
6 – Filo filo 3:00
7 – Tutta mia 3:39
8 – Non è vero 3:15
9 – Quasi quasi rimango 3:20
10 – Tutto quello che voglio 3:06
11 – Senza un’ala 4:09
12 – Una vita con te 3:59
13 – Sabbie mobili 3:58
14 – Cosa vuoi 3:59
15 – L’ultimo Latin Lover 3:30

Holy Mountain – Noel Gallagher’s High Flying Birds – Testo e Traduzione

Disponibile a partire dal 13 ottobre 2017, Holy Mountain è una canzone che anticipa Who Built The Moon?, album dei Noel Gallagher’s High Flying Birds in uscita venerdì 24 novembre.

Commenta Gallagher: “Ho capito subito che sarebbe stato questo il primo singolo. C’è così tanta gioia in questa canzone. Rimarrà per sempre tra i miei lavori musicali preferiti. Dal vivo suona benissimo. I miei figli lo amano, i figli dei miei amici lo amano e sono sicuro che i ragazzi lo ameranno”.

Il testo e la traduzione di Holy Mountain – in download su Amazon

[Verse 1]
Dance dance, if you do that dance – Balla, balla, se fai quel ballo
I’m gonna let you join my one man band – Ti lascerò unirmi alla mia one man band
Be my doll, be my baby doll – Sii la mia bambola, sii la mia bambola
Come get to know me like the back of your hand – Vieni a conoscermi come il dorso della tua mano
I like the name hanging out in shade – Mi piace il nome appeso all’ombra
I like the way you do the push and the shove – Mi piace il modo in cui fai la spinta e la infili
You can blow my mind if you’re that way inclined – Puoi sbalordirmi se sei così incline
All that I know is that you fell from above – Tutto quello che so è che sei caduta dall’alto

Leggi il resto di questo articolo »

Fenomenale – Gianna Nannini – Con Testo e Significato

In rotazione radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 15 settembre 2017, Fenomenale è una canzone che anticipa Amore Gigante, disco di inediti di Gianna Nannini disponibile dal 27 ottobre su etichetta Sony Music.

Il brano viene così descritto: Cadenzato e provocante, il primo singolo di Amore Gigante è la botta di energia sensuale che non fa pensare ad altro che di “camminare dentro questo amore” per vedere chi è più bravo “a sbagliare” e chi “a mentire”. Gianna canta con il sorriso sulle labbra questo brano scritto a quattro mani con Davide Petrella, scandisce “fe-no-me-na-le” sopra il tappeto di synth di Michele Canova Iorfida fino ad accorgersi che “tutto questo è una pazzia”. Impossibile resistere.

Il testo di Fenomenale – in download su iTunes o Amazon

Stanotte io non vengo e resto a casa
ché non ho voglia di uscire
ballo in mutande ingannerò l’attesa
di un nostro incontro con un gelato all’amarena
quello che ieri dalla mia schiena è soffiato via
e non è colpa tua né colpa mia

Leggi il resto di questo articolo »

U2-You’re the best thing about me – Con Testo e Traduzione

Pubblicata il 6 settembre 2017, You’re The Best Thing About Me è una canzone degli U2, primo singolo estratto da Songs of Experience, quattordicesimo album della Band. Il disco che arriva a tre anni da Songs of Innocence, entrambi i titoli sono ispirati dalla collezione di poesie “Songs Of Innocence and Experience” del poeta inglese del 18simo secolo William Blake.

Mentre Songs of Innocence voleva rappresentare le influenze e le esperienze vissute dalla rock band irlandese alla fine degli anni ’70 e inizio anni ’80; Songs of Experience è, invece, una collezione di brani in forma di lettere intime dedicate alle persone e ai luoghi vicine al cuore di Bono Vox, The Edge, Larry Mullen Jr. e Adam Clayton.

Nella copertina del brano l’immagine di Sian Evans, la figlia di The Edge, fotografata da Anton Corbijn.

Il testo e la traduzione di You’re the best thing about me – in download su iTunes o Amazon

[Verse 1]
When you look so good, the pain in your face doesn’t show – Quando sei così bella, il dolore non si legge sul tuo viso
When you look so good and baby, you don’t even know – Quando sei così bella piccola, nemmeno lo sai
When the world is ours but the world is not your kind of thing – Quando il mondo è il nostro ma il mondo non fa per te
Full of shooting stars, brighter as they’re vanishing – Pieno stelle cadenti, più brillanti mentre spariscono
Oh you’ve seen enough to know it’s children who teach – Oh hai visto abbastanza per sapere che sono i bambini ad insegnare
You’re still free enough to wake up on a bed or a beach – Sei ancora abbastanza libera da svegliarti su un letto o una spiaggia

[Chorus]
You’re the best thing about me – Sei la cosa migliore di me
The best thing that ever happened a boy – La cosa migliore che è mai successa ad un ragazzo
You’re the best thing about me – Sei la cosa migliore di me
I’m the kind of trouble that you enjoy – Sono il tipo di guai che ti piace
You’re the best thing about me – Sei la cosa migliore di me
The best things are easy to destroy – Le cose migliori sono facili da distruggere
You’re the best thing about me – Sei la cosa migliore di me
The best thing about me – La cosa migliore di me

Leggi il resto di questo articolo »

Elton John – Tiny Dancer – Con Testo e Traduzione

Scritta da Elton John e Bernie Taupin, alla moglie del quale è dedicata, Tiny Dancer è una canzone inserita in Madman Across the Water, sesto album (quarto in studio) dell’artista britannico, pubblicato il 5 novembre 1971.

Il brano è apparso nella colonna sonora del film Aloha, Bobby And Rose del 1975. È stato citato in una puntata della nota serie Friends ed è stato usato come brano trainante nel film del 2000 di Cameron Crowe Quasi famosi (Almost Famous) e nel 2015 nel film .

Il testo e la traduzione di Tiny Dancer – in download su iTunes o su Amazon

Blue jean baby, L.A. lady, seamstress for the band – Ragazza in blue jeans, donna di L.A., sarta per la band
Pretty eyed, pirate smile, you’ll marry a music man – Begli occhi, sorriso da pirata, sposerai un musicista
Ballerina, you must have seen her dancing in the sand – Ballerina, devi averla vista danzare nella sabbia
And now she’s in me, always with me, tiny dancer in my hand – Ed ora lei è in me, sempre con me, piccola ballerina nella mia mano

Jesus Freaks out in the street – Pazzi per Gesù fuori in strada
Handing tickets out for God – Hanno in mano i biglietti per Dio
Turning back she just laughs – Lei voltandosi semplicemente ride
The boulevard is not that bad – Il viale non è poi così brutto

Leggi il resto di questo articolo »

London Calling – The Clash – Testo Traduzione e Significato

Pubblicata come singolo il 7 dicembre 1979, London Calling è una canzone estratta dall’omonimo doppio dei The Clash. Il brano è scritto da Joe Strummer e Mick Jones. Nel 2009 Bruce Springsteen ne ha fatto una rilettura in apertura per il suo concerto all’Hard Rock Calling a Londra (l’album live tratto da quell’esperienza si chiama appunto London Calling).

Nel testo c’è tutta la preoccupazione dell’autore sugli eventi mondiali di quel periodo, il riferimento ad un “errore nucleare” è all’incidente a Three Mile Island, dello stesso anno (1979). Strummer ha detto “Ci sentivamo come se stessimo lottando per non scivolare da una discesa o da qualcosa, attaccandosi con le unghie. E non c’era nessuno che ci potesse aiutare”. Il titolo è un richiamo alla frase radio BBC World Service ripeteva quando durante la seconda guerra mondiale trasmetteva nei paesi occupati.

London Calling è uno dei brani che fanno parte della colonna sonora del film 2017 con Charlize Theron Atomica Bionda.

Il testo e la traduzione di London Calling – in download su Amazon o iTunes

London calling to the faraway towns – Londra chiama le città lontane
Now that war is declared and battle come down – Ora questa guerra è dichiarata e la battaglia inizia
London calling to the underworld – Londra chiama gli inferi
Come out of the cupboard, all you boys and girls – Uscite dall’armadio, tutti voi ragazzi e ragazze
London calling, now don’t look to us – Londra chiama, ora non badate a noi
Phony beatlemania has bitten the dust – La falsa Beatlemania morde la polvere
London calling, see we ain’t got no swing – Londra chiama, guardate che non abbiamo swing
Except for the ring of that truncheon thing – Tranne il roteare di quel manganello
The ice age is coming, the sun is zooming in – L’era glaciale sta per arrivare, il sole sta precipitando
Meltdown expected the wheat is growing thin – L’attesa fusione, il grano cresce male
Engines stop running but I have no fear – I motori si fermano ma io non ho paura

Leggi il resto di questo articolo »

What About Us – Pink – Con Testo e Traduzione

Pubblicato giovedì 10 agosto 2017, What About Us è il singolo che anticipa Beautiful Trauma, settimo album di P!nk, disponibile a partire dal 13 ottobre 2017. La canzone è scritta dalla stessa Pink, Steve Mac e Johnny McDaid.

L’album arriva a cinque anni da The Truth About Love (2012) e contiene tredici canzoni. Tra i due dischi la cantante ha inciso “Just like Fire” per la colonna sonora del film Alice attraverso lo specchio e Waterfall in duetto con Sia per Stargate. Infine Today’s The Day, canzone scritta e interpretata per la sigla ufficiale della 13ima edizione del programma Elle DeGeneres Show.

Il testo e la traduzione di What About Us – in download su Amazon o iTunes

[Verse 1]
We are searchlights, we can see in the dark – Siamo riflettori, possiamo vedere nell’oscurità
We are rockets, pointed up at the stars – Siamo razzi, puntati verso le stelle
We are billions of beautiful hearts – Siamo miliardi di bei cuori
And you sold us down the river too far – E tu ci hai spinto lungo il fiume troppo lontano

Leggi il resto di questo articolo »

England Lost – Mick Jagger – Testo Traduzione e Significato

Pubblicata venerdì 27 luglio 2017, insieme a Gotta Get A Grip, England Lost è una canzone solista di Mick Jagger. Ha dichiarato Mick Jagger “le due canzoni sono il risultato dell’ansia e la consapevolezza di non conoscere il cambiamento politico in atto. commentano in modo pungente i tempi odierni, da aggressivi cicli di notizie, alle persone che detengono il potere.

Per quanto riguarda la spiegazione del testo riporta ad una partita di calcio alla quale l’icona del rock ha presenziato e che usa come analogia di un paese che si trova a un bivio politico.

Spiega Jagger: “Si tratta di una squadra di calcio inglese che stava perdendo. Tuttavia mentre scrivevo il titolo sapevo che la canzone sarebbe stata più di questo. Parla della consapevolezza di vivere un momento molto difficile della nostra storia. Parla della consapevolezza di non sapere dove ci troviamo e della sensazione di insicurezza; mi sentivo nella medesima maniera mentre scrivevo il testo della canzone. Ovviamente le parole sono scandite da una grande quantità di umorismo perché non amo nulla di troppo eccessivo, tuttavia non manca il senso di vulnerabilità caratteristico della nostra situazione come nazione.“.

Il testo e la traduzione di England Lost – in download su Amazon o iTunes

Lost, lost, lost, lost – Perduta, perduta, perduta, perduta
I went to see England, but England’s lost – Sono andato a vedere l’Inghilterra, ma l’Inghilterra è perduta
I went to see England, but England’s lost – Sono andato a vedere l’Inghilterra, ma l’Inghilterra è perduta

And everyone said we were all ripped off – E tutti dicevano che siamo stati derubati
I went to see England, but England’s lost – Sono andato a vedere l’Inghilterra, ma l’Inghilterra è perduta
Lost, lost, lost – Perduta, perduta, perduta
It wasn’t much fun standin’ in the rain – Non era molto divertente restare sotto la pioggia
And we all yelled loud and we all complained – E tutti gridavamo forte e ci siamo tutti lamentati
Wasn’t much of a game – Non era molto più di un gioco
I got soaked – Mi sono bagnato
Didn’t look home anyway – Comunque non mi sembrava casa

Leggi il resto di questo articolo »