Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Archivi per la categoria ‘Varie’

Chris Cornell morto a 52 anni

Chris Cornell, nome d’arte di Christopher John Boyle, cantante di Soundgarden e Audioslave, è morto Mercoledì 17 maggio sera a Detroit all’età di 52 anni.

Secondo quanto dichiarato dal suo agente Brian Bumbery alla The Associated Press la morte è stata “improvvisa e inaspettata”, la moglie e la famiglia sono rimasti scioccati. La famiglia intende lavorare a stretto contatto con il medico legale per determinare la causa e ha chiesto rispetto per la privacy.

Chris Cornell era nato a Seattle il 20 luglio 1964. Tra i suoi tanti successi anche You Know My Name, canzone tema della colonna sonora del film del 2006 Agente 007 – Casinò Royale.

E’ morto Prince

Giovedì 21 aprile 2016 – Il corpo senza vita di Prince è stato trovato nella sua abitazione in Minnesota. A darne notizia, poi confermata dall’ufficio stampa del cantante, il sito di spettacoli americano Tmz. Prince aveva solo 57 anni.

Prince_at_Coachella

Il 15 aprile il suo jet privato era stato costretto ad un atterraggio d’emergenza in Illinois ed il cantante era stato ricoverato d’urgenza ma suo agente aveva assicurato che si trattava soltanto di una brutta influenza. Il 16 aprile era comunque apparso a un concerto assicurando i fan che andava tutto bene.

Prince Rogers Nelson, noto con il nome d’arte di Prince era nato a Minneapolis il 7 giugno 1958. Era un cantautore, polistrumentista, compositore, produttore discografico, attore, regista e sceneggiatore.

Il successo mondiale lo ottiene nel 1984 con Purple Rain, quando raggiunge contemporaneamente la prima posizione nelle classifiche dei singoli, degli album e dei film. Il film omonimo vince anche il premio Oscar per la miglior colonna sonora con canzoni originali.

Il brano When Doves Cry vincerà un Golden Globe come miglior canzone originale. Purple Rain vende più di tredici milioni di copie negli Stati Uniti e rimane per ventiquattro settimane consecutive ai vertici delle classifiche.

In carriera Prince ha inoltre vinto 7 Grammy e venduto più di 100 milioni di dischi.

Grandi concerti estivi: il ritorno di Sean Paul in Italia

Sean Paul indiscusso re della dancehall contemporanea e rapper giamaicano torna in Italia per una nuova serie di grandissimi concerti destinati ad emozionare i moltissimi fans italiani.

Un tour che riconsegnerà al pubblico un’artista che ha di fatto generato un nuovo stile musicale fondendo la musica reggae giamaicana ai ritmi urbani del hip pop e alla popolarità di contenuti ‘rnb’, passando dalle sfumature animate di sonorità caraibiche.

E’ in questa fusione di stili e nella ricerca meticolosa di una caratterizzazione forte e orgogliosa di appartenenza ad una cultura, prima che ad uno stile, che va ricercata la continuità di un successo di critica e di pubblico, che ha saputo non solo resistere ma anche evolversi nel contesto del veloce consumismo musicale contemporaneo.

Sean Paul anima la scena musicale a partire dalla fine degli anni 90 firmando numerosi singoli, a partire da “Get Busy” che hanno scavalcato le vette delle classifiche piazzandosi nelle top ten di tutto il mondo anche grazie ad una voce dal timbro personale divenuto da subito unico e riconoscibile.

Una carriera che vanta collaborazioni di altissimo livello sia nella produzione che nella scelta di duetti e jam session come quella fortunatissima con Beyoncé del 2002.

I suoi concerti sono sempre gremiti di un pubblico appassionato invitato non solo a cantare ma anche a muoversi a colpi di fianchi, incitati anche da un lussureggiante corpo di ballo che si concede in movenze sensuali sprigionando l’energia fisica che solo la dance hall possiede.

Sean Paul nasce nel 1973 in Jamaica da padre portoghese e da mamma giamaicana appartenenti alla classe medio-alta e ha la pelle molto chiara rispetto ai canoni dell’isola. Per questo da subito viene considerato un outsider naturale sia per il mondo dell’hip-hop, che per quello del reggae-dancehal, ma è proprio sulla direzione della fusione di questi stili che ottiene i primi successi già dal 1996 con Baby Girl che diviene un vero e proprio cult in Jamaica. Nel 2000 grazie all’album Stage One, prodotto dall’etichetta discografica VP Records riesce a impossessarsi della vetta delle classifiche arrivando ad essere considerato come 4° miglior disco reggae dell’anno. Dopo un breve periodo di pausa Sean Paul torna alla ribalta nel 2003 con l’album Dutty Rock, che riscontrerà un successo planetario arrivando anche in Europa ed in Italia, con il singolo Get Busy, che arriva addirittura al primo posto come vendita per quanto riguarda i singoli. Fra le sue molte collaborazioni ricordiamo quelle con Beyoncè e la canzone di grandissimo successo Baby Boy e Rihanna con la canzone Break it off, Eve con la canzone Give It To You, Busta Rhymes con le celebri canzoni: Blaze It Up, Gimme Da Light e Make It Clap insieme alla partecipazione di Spliff Star, Blu Cantrell con il famoso singolo Breathe del 2003 e Bob Sinclar con il singolo Tik Tok. Nel 2014 collabora con Enrique Iglesias nel brano Bailando. Appena uscito nel febbraio 2016 il singolo in duetto con Sia “Cheap Thrills” già trasmesso dalle radio di tutto il mondo.

Info concerti:

Milano – Ore 21.00 Fabrique
Napoli Ore 21.00 – Teatro Palapartenope

Biglietti in vendita su Ticket One www.ticketone.it

La playlist di Bill Gates

Durante un’intervista radiofonica alla BBC il fondatore di Microsoft e grande filantropo Bill Gates ha detto quali sono le canzoni che porterebbe su un’isola deserta.

Questa la sua playlist:

1) David Bowie and Queen, “Under Pressure”
2) Willie Nelson, “Blue Skies”
3) Ed Sheeran, “Sing
4) The Jimi Hendrix Experience, “Are You Experienced?”
5) U2, “One
6) The Beatles, “Two Of Us”
7) Rodgers & Hammerstein, “How Can Love Survive?”
8) Hamilton musical, “My Shot”

Pertti Kurikan Nimipäivät – Un gruppo Punk all’Eurovision 2015

I Pertti Kurikan Nimipäivät è un quartetto finlandese che fa musica punk dal 2009. I membri sono affetti da autismo e sindrome di Down.

Pertti-Kurikan-Nimipäivät-PIENI

Vincendo le eliminatorie finlandesi grazie al televoto parteciperanno all’Eurovision song contest 2015 che si terrà a Vienna dal 19 al 23 maggio, saranno la prima band punk a salire sul palco del festival. La canzone che presenteranno si intitola Aina mun pitää.

A rappresentare l’Italia sarà Il Volo, recenti vincitori del Festival di Sanremo

Natale a casa Deejay il cofanetto

natale a casa deejay copertinaIn occasione del 10° anniversario dall’uscita di “Natale a casa Deejay” è disponibile a partire dal 9 dicembre un cofanetto che raccoglie tutte le più belle canzoni di Natale della radio, insieme alla versione rimasterizzata del film, tratto da A Christmas Carol di Charles Dickens.

La track list di “Natale a casa Deejay” – in digital download su iTunes al prezzo di 7,99 Euro.

1) Max Pezzali – Natale con Deejay
2) Indy stinty feat. J-ax / M. Mengoni – Comunque Auguri
3) Deejay All Stars feat. Jovanotti – A Te
4) Deejay All Stars feat. Fabri Fibra / J-ax / A. Amoroso / Marracash – Regalami Un Deejay
5) EELST – Natale allo Zenzero
6) Il Complesso Misterioso – Christmas With The Yours
7) Irene Grandi & Free Climbers – Babbo Baby
8) EELST – Presepio Imminente
9) EELST feat. Jovanotti – Baffo Natale
10) Deejay All Stars – Tutti Pazzi Per Merry Xmas
11) EELST – Babbo Natale 2000 (Caro 2000)
12) Mario / Laura / Tiziano / Giorgia – Massena Xmas Party
13) Gringo Boys – Xmas 2010
14) Deejay All Stars – Fossi Christmas (Fossi Figo)
15) Il Complesso Misterioso feat. Linus – Oh Happy Day

E’ morto il cantante Mango

Domenica 7 dicembre Giuseppe Mango si stava esibendo in concerto al PalaErcole di Policoro (Matera) quando ha accusato un malore. Trasportato in ospedale, non c’è stato nulla da fare. La notizia è stata confermata con queste parole dallo staff sulla sua pagina Facebook: “La nostra rondine è volata via nel cielo sbagliato. Pino resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa ‘Non moriremo mai, il senso è tutto qui’. Ci uniamo al dolore della famiglia”.

giuseppe mango

Il 27 maggio 2014 scorso era stato pubblicato L’Amore è invisibile, il secondo capitolo del suo viaggio alla riscoperta di grandi classici.

Mango aveva da poco compiuto 60 anni. Tra i suoi maggiori successi Oro del 1984, Bella d’estate del 1987 – scritto insieme a Lucio Dalla – e La rondine del 2002.

I suoi album in studio:

1976 – La mia ragazza è un gran caldo (RCA Italiana)
1979 – Arlecchino (Numero Uno)
1982 – È pericoloso sporgersi (Fonit Cetra)
1985 – Australia (Fonit Cetra)
1986 – Odissea (Fonit Cetra)
1987 – Adesso (Fonit Cetra)
1988 – Inseguendo l’aquila (Fonit Cetra)
1990 – Sirtaki (Fonit Cetra)
1992 – Come l’acqua (Fonit Cetra)
1994 – Mango (EMI Records Italia)
1997 – Credo (Fonit Cetra)
2002 – Disincanto (WEA Records Italia)
2004 – Ti porto in Africa (WEA Records Italia)
2005 – Ti amo così (Sony BMG CBS)
2007 – L’albero delle fate (Sony BMG CBS)
2011 – La terra degli aquiloni (CBS Records)

Elio e le Storie Tese – La sigla de Il Musichione

Elio e le Storie Tese da stasera, 6 marzo 2014, tornano in tv con un programma tutto loro.

Il musichione è un programma di sei puntate in onda il giovedì in seconda serata su Raidue dove il gruppo gioca con uno tra i più amati programmi della tv del passato, il Musichiere.

Primi concorrenti della trasmissione saranno i cantanti Mietta e Nek, ospiti della prima puntata Pippo Baudo e il chitarrista Franco Cerri.

Questa la sigla ufficiale de Il Musichione

youtube

Il testo e il link per scaricare Il Musichione – Il Musichione – Single da iTunes

Il musichione
è il nome della nostra trasmmissione
La puoi vedere alla televisione
perché hai regolarizzato la posizione
pagando il bollettino del canone
che serve a sostenere la tv

Leggi il resto di questo articolo »

Michele Bravi – La vita e la felicità, inedito X-Factor 2013

E’ scritto da Tiziano Ferro e si intitola La vita e la felicità il brano inedito che il giovanissimo Michele Bravi ha cantato durante l’edizione 2013 di X-Factor, che ha vinto davanti agli Ape Escape.

Michele è nato a Città di Castello, in provincia di Perugia, il 19 dicembre 1994. L’Ep con l’inedito e alcune delle cover interpretate a X-Factor è disponibile su iTunes, al costo di 4,99 Euro, a partire dal 13 dicembre 2013.

Il video ufficiale è stato pubblicato sul canale Vevo del giovane srtista il 23 dicembre 2013.

youtube

Il testo di La vita e la felicità – link per scaricare l’Ep su iTunes

Domani non mi sentirai partire
Amarti non è mica così strano
Io ho un nome senza via
Per distrarre la mia voglia di tornare

Perché non sarai lì
In questa casa che decise che ci sapevamo amare
Con la vecchia foto dei miei genitori sull’altare
Con la voglia di restare anche se non ti sai spiegare
Cosa manca a questo amore

Leggi il resto di questo articolo »

Mario Christmas – L’album di Natale di Mario Biondi

Sarà disponibile a partire 25 novembre 2013, Mario Christmas, un album che raccoglie 11 brani, tra cui 9 splendidi classici natalizi come Last Christmas, Let it Snow, Have yourself a Merry Little Christmas, rivisti e reinterpretati da Mario Biondi. Più due inediti, My Christmas Baby (The Sweetest Gift) e Dreaming Land.

mario biondi christmas copertina disco

Ad anticipare l’album sarà My Christmas Baby (The Sweetest Gift), il primo singolo in radio e in digitale dal 22 novembre, vede l’eccezionale partecipazione del prestigioso coro gospel “Broadway Inspirational Voices”. Alla batteria un importante nome della musica mondiale, Michael Baker, già batterista di Whitney Houston, Aretha Franklin, Ray Charles e di molti altri artisti di fama internazionale.

La lista tracce di Mario Christmas

01. Intro – Mario Wishes You a Merry Xmas
02. Last Christmas
03. Have Yourself a Merry Little Christmas
04. Driving Home For Christmas
05. My Christmas Baby (The Sweetest Gift) * inedito
06. Let It Snow
07. This Christmas
08. God Rest Ye Merry Gentlemen
09. Dreaming Land *inedito
10. White Christmas
11. Close To You
12. After The Love Has Gone (Duet with Earth Wind and Fire)