Taggato: 1961

Unchain My Heart – Ray Charles – Testo Traduzione e Significato

Scritta da Bobby Sharp che, tossicodipendente, la vendette a Teddy Powell per 50 dollari, Unchain My Heart è una canzone incisa nel 1961 da Ray Charles con il supporto del gruppo The Raelettes, all’epoca coriste del cantante statunitense. Nel testo il protagonista implora una donna di liberarlo dalla catena con la quale lei ha incatenato il suo cuore, sottolineando il fatto che a lei non interessa più niente di lui, facendosi anche negare al telefono. Il brano è inserito nella colonna sonora di Ray, film del 2004 diretto da Taylor Hackford incentrato sulla vita di Ray Charles. Molto popolare anche...

Ciao Zuzzurro

Ci sono alcuni personaggi della nostra infanzia che ricordiamo con tenerezza e simpatia, anche se visti solo in televisione o in qualche spettacolo. Andrea Brambilla per me ha rappresentato forse la prima comicità “adulta”, le prime risate smaliziate. Credo ci abbia lasciato un pezzo importante di storia del cabaret e una grande persona. Ciao Commissario Zuzzurro!

Ray Charles – Hit The Road Jack – °/ Testo e Traduzione

Hit the Road Jack è una canzone scritta da Percy Mayfield e pubblicata da Ray Charles nel settembre del 1961. Nel testo è rappresentato il dialogo tra un uomo e una donna, con lei che invita lui a fare le valige, togliersi dai piedi e non tornare mai più. Il testo e la traduzione di Hit The Road Jack Hit the road Jack and don’t you come back no more, no more, no more, no more – Batti la strada Jack e non tornare più indietro, mai più Hit the road Jack and don’t you come back no more –...

Bobby Darin & Johnny Mercer – 1 Two of a kind – Con Testo

Two of a kind è una canzone scritta da Bobby Darin, cantata da Bobby Darin and Johnny Mercer, ed inserita nell’album Two of a kind del 1961. Il brano fa da colonna sonora allo spot dell’Apple iPad Mini nell’autunno 2012. Il testo di Two Of A Kind – (che significa Due dello stesso tipo) Two of a kind For your information We’re two of a kind

In nostro saluto a Etta James

Oggi, 20 gennaio 2012, all’età di 74 anni, se ne è andata l’immensa Etta James, nome d’arte di Jamesetta Hawkins, Miss Peaches. Era nata a Los Angeles il 25 gennaio 1938. Vincitrice di quattro Grammy e di diciassette Blues Music Awards, presente nella Rock&Roll Hall of Fame, nella Blues Hall of Fame e nella Grammy Hall of Fame, Etta James è morta in California in seguito alle complicazioni della leucemia da cui era affetta. Lo ha reso noto il suo manager Lupe De Leon. La salutiamo ascoltando Trust in me, un brano del 1937 scritto da Ned Wever, Milton Ager,...

Etta James – I Just Wanna Make Love To You – Con Testo e Traduzione

I Just Want to Make Love to You è una canzone blues del 1954 scritta da Willie Dixon e registrata dall’immenso Muddy Waters. Nel 1961 Etta James ne registra una cover per il suo album di debutto At Last!. La pubblica inoltre come lato B del 45 giri At Last (il singolo). Nel 1996 la versione di Etta James viene utilizzata per uno spot della Diet Coke, cosa che la dona una seconda giovinezza e la fa schizzare al 5° posto della UK Singles Chart. Il testo e la traduzione di I Just Wanna Make Love To You (Voglio solo...

Gino Paoli – Senza Fine (1961) – Con Testo

Senza fine fu scritta da Paoli, ispirato dalla collega Ornella Vanoni, con la quale all’epoca aveva una relazione. Il testo di Senza fine – in download su iTunes Senza fine tu trascini la nostra vita senza un attimo di respiro per sognare per potere ricordare quel che abbiamo già vissuto Senza fine tu sei un attimo senza fine non hai ieri e non hai domani tutto è ormai nelle tue mani, mani grandi mani senza fine

Ben E. King – Stand By Me – Traduzione Testo

Stand by Me è una canzone scritta da Ben E. King, Jerry Leiber e Mike Stoller per i Drifters, e pubblicata per la prima volta nel 1961 da Ben E. King. Ha raggiunto la top ten dei singoli più venduti negli Stati Uniti per due volte, nel 1961 e nel 1986, in occasione dell’uscita del film omonimo – Ricordo di un’estate ed il primo posto nella classifica britannica (UK Singles Chart per tre settimane) ed irlandese. In Italia, è stata portata al successo da Adriano Celentano con il titolo Pregherò, incisa nel 1962 (un 45 giri, il cui lato B...