Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Articoli marcati con tag ‘1977’

The Passenger – Iggy Pop – Con Testo e Traduzione

Scritta da Iggy Pop e dal chitarrista Ricky Gardiner, The Passenger è una canzone compresa in Lust for Life, album del 1977 di Iggy Pop.

Nonostante non sia mai stata estratta come singolo è un brano estremamente popolare, tanto da avere ispirato cover da parte di numerosi artisti e gruppi, tra i quali Siouxsie and the Banshees nel 1987 e i I R.E.M. nel 1999.

Fa inoltre parte della colonna sonora di Radiofreccia (1998), in quella del film di Paolo Sorrentino This Must Be the Place del 2011 e nella prima puntata della serie TV Romanzo criminale del 2008. Nel 2017 è utilizzata per lo spot della nuova Volkswagen Golf Gesture Control.

The Passenger – in download su iTunes

I am the passenger – Io sono il viaggiatore
And I ride and I ride – E viaggio e viaggio
I ride through the city’s back sides – Viaggio attraverso i bassifondi delle città
I see the stars come out of the sky – Vedo le stelle uscire dal cielo
Yeah they’re bright in a hollow sky – Sì, splendono in un cielo vuoto
You know it looks so good tonight – Sai sembra così bello stanotte

Leggi il resto di questo articolo »

Supernature – Beth Ditto – Con Testo e Traduzione

Supernature è la title track dell’album del 1977 – otto milioni di copie vendute – di Cerrone Supernature (Cerrone III). Il testo è scritto da una giovanissima Lene Lovich.

Il 13 gennaio 2015, a 40 anni dai suoi esordi, è stata pubblicata The Best Of Cerrone Production, la raccolta che contiene 34 dei più grandi successi dell’iconico produttore francese precursore del French Touch, anticipato in radio dall’inedita versione della sua storica hit Supernature con alla voce Beth Ditto, voce dei Gossip.

album cover

Il testo e la traduzione di Supernature – link all’album su iTunes

Once upon a time science opened up the door – C’era una volta la scienza ha aperto la porta
We would feed the hungry fields till they couldn’t eat no more – Vorremmo nutrire gli affamati campi fino a che non possono mangiare più
But the potions that we made touched the creatures down below, oh – Ma le pozioni che abbiamo fatto hanno toccato le creature
And they grew up in the way that we’d never seen before – E sono cresciuti in modo che non avevamo mai visto prima

Supernature, supernature
Supernature, supernature
Supernature, supernature
Supernature, supernature

Leggi il resto di questo articolo »

Ram Jam – Black Betty – Con Testo e Traduzione

Black Betty è una canzone folk degli operai afro-americani del ventesimo secolo registrata, spesso in modo pesantemente rivisitato da innumerevoli artisti e gruppi. Tra le versioni moderne una delle più conosciute è quella incisa nel 1977 dai Ram Jam, pubblicata nel loro primo album omonimo.

Il brano è spesso utilizzato in film, serie televisive, videogiochi spot pubblicitari. Tra i quali il film Shanty Tramp del 1967, Blow, Super Troopers, Basic, Miss F.B.I. – Infiltrata speciale, Indovina chi, Hazzard, Poliziotti Fuori. Tra gli spot quello del 2011 della Volkswagen Beetle. Tra i videogiochi Need for Speed: Underground 2, Tony Hawk’s Underground, Guitar Hero World Tour, 2006 FIFA World Cup e Rayman Legends.

youtube

Il testo e la traduzione di Black Betty nella versione dei Ram Jam

Whoa, Black Betty (bam-ba-lam)
Whoa, Black Betty (bam-ba-lam)
Black Betty had a child (bam-ba-lam)
The damn thing gone wild (bam-ba-lam)
She said “I’m worryin’ outta mind” (bam-ba-lam)
The damn thing gone blind (bam-ba-lam)
I said Oh, Black Betty (bam-ba-lam)
Whoa, Black Betty (bam-ba-lam)

Leggi il resto di questo articolo »

Ana Tijoux – 1 1977 (con testo)

1977 è una canzone dell’artista hip hop sudamericana Ana Tijoux. Il brano è inserito nell’album omonimo pubblicato il 9 marzo 2010.

1977, che è l’anno di nascita di Ana Tijoux, è stata utilizzata nel videogioco FIFA 11 e nel quinto episodio della quarta stagione della serie Breaking Bad.

L’attacco della canzone è quello di It’s A Man’s World di James Brown.

youtube

Il testo di 1977 – il brano in download su

1970, 1970
1970, 1970

Naci un dia de junio
Del año 77
Planeta mercurio
Y el año de la serpiente
sin o patente
Tatuado y en mi frente

Leggi il resto di questo articolo »

Lucio Dalla – Come è profondo il mare – Con Testo

Nel 1977 Lucio Dalla pubblica il suo ottavo album, il primo in cui Dalla è anche autore dei testi.

Il disco è composto da 8 brani e Come è profondo il mare ne è la title track.

youtube

Il testo di Come è profondo il mare

Siamo noi, siamo in tanti, ci nascondiamo di notte
per paura degli automobilisti, dei linotipisti
siamo gatti neri, siamo pessimisti, siamo i cattivi pensieri,
e non abbiamo da mangiare,
come è profondo il mare,
come è profondo il mare.

Leggi il resto di questo articolo »

Alan Sorrenti – 1 Figli delle stelle – Con Testo

Scritta e interpretata da Alan Sorrenti, Figli delle stelle è un singolo estratto dall’album omonimo del 1977.

youtube

Il testo di Figli delle Stelle

Come le stelle noi
soli nella notte ci incontriamo
come due stelle noi
silenziosamente insieme
ci sentiamo

Leggi il resto di questo articolo »

Renato Zero – Mi vendo (1977) – Con testo

Mi vendo è un singolo estratto Zerofobia, album del 1977 di Renato Zero. Pubblicato il 19 novembre 1977, è rimasto nella Top Ten per 5 settimane consecutive, fino al 17 dicembre dello stesso anno.

Gli autori del brano sono Zero per il testo e da Zero con Mario Vicari per la musica. Mi Vendo parla in modo serio e volutamente sfrontato dell’orgoglio di un prostituto felice.

youtube

Il testo di Mi Vendo

Faccio in fretta un altro inventario…
Smonto la baracca e via!
Cambio zona, itinerario
Il mio indirizzo è la follia!

Leggi il resto di questo articolo »

Eric Clapton – Cocaine – Con testo e traduzione

Cocaine è una canzone del 1976 da J.J. Cale, pubblicata sull’album Troubadour, Eric Clapton nel 1977 ne fece una versione che inserì nell’album Slowhand, del 1977, estratta come singolo nel 1980.

Apparentemente potrebbe sembrare una canzone a favore del consumo ma secondo quanto dichiarato da Clapton non lo è, secondo lui a farla una canzone contro è la frase If you wanna get down, down on the ground, cocaine (“se vuoi cadere, cadere per terra, cocaina”).

Secondo Clapton è preferibile una canzone che sia contro la droga in maniera allusiva, piuttosto che diretta, perché questo le garantisce un effetto dissuasivo che verrebbe meno nel caso in cui fosse percepita come una canzone dal messaggio moralistico o paternalistico.

youtube

Il testo e la traduzione di Cocaine

If you wanna hang out you’ve got to take her out, cocaine
Se vuoi esser fuori devi procurartela, cocaina
If you wanna get down, down on the ground, cocaine
se vuoi cadere a terra, cadere a terra, cocaina

Leggi il resto di questo articolo »

Eric Clapton – Wonderful Tonight – Testo e Traduzione

Wonderful Tonight è un singolo estratto, insieme a Cocaine, da Slowhand, album del 1977 di Eric Clapton.

Come spesso accade per i pià grandi capolavori della musica Clapton compose la canzone di getto. Infatti come raccontano sia il chitarrista che Pattie Boyd nelle rispettive autobiografie, la sera del 7 settembre 1976 avrebbero dovuto andare ad una festa in onore di Buddy Holly organizzata da Paul e Linda McCartney.

Pattie non finiva più di prepararsi ed Eric si stancò di aspettare, salì di sopra dove lei stava ancora scegliendo l’abito da indossare e le disse: «Ascolta, sei meravigliosa, okay? Per favore, non cambiarti più. Dobbiamo andare o faremo tardi». Poi scese, prese la chitarra e in una decina di minuti Wonderful Tonight era sostanzialmente pronta.

youtube

Il testo e la traduzione di Wonderful Tonight

It’s late in the evening – E’ tarda sera
she’s wondering what clothes to wear – lei si sta chiedendo quali vestiti indossare
she puts on her make up – si trucca
and brushes her long blond hair – e si spazzola i lunghi capelli biondi
and then she asks me – e poi mi chiede
do I look alright – sto bene?
and I say yes, you look wonderful tonight – e io rispondo sì, sei meravigliosa stasera

Leggi il resto di questo articolo »

David Bowie – Heroes – °/ Testo e Traduzione

Scritta dal Duca Bianco (insieme a Brian Eno) durante il suo periodo berlinese, Heroes è la canzone che dà il titolo all’omonimo album del 1977 di David Bowie.

Il significato: nel testo troviamo il grido disperato dell’ultimo romantico sulla terra, il protagonista cerca di implorare la sua ragazza a non andarsene e a non scegliere strade più semplici, perché come dice lui nella canzone: «We can be heroes, just for one day» (Possiamo essere eroi, solo per un giorno). Lo sfondo di “Heroes” è il Muro di Berlino ostacolo fra due amanti e simbolo della guerra fredda.

Nel 2004 Rolling Stones Magazine inserisce Heroes alla posizione numero 46 nella classifica delle 500 migliori canzoni di sempre.

david bowie heroes cover

Il testo e la traduzione di Heroes – in download su iTunes

I, I will be king – Io, io sarò re
And you, you will be queen – e tu, tu sarai la regina
Though nothing will drive them away – anche se niente li porterà via
We can beat them, just for one day – possiamo batterli, solo per un giorno
We can be Heroes, just for one day – possiamo essere eroi, solo per un giorno

Leggi il resto di questo articolo »