Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Articoli marcati con tag ‘1987’

Never Let Me Down Again – Depeche Mode – Con Testo e Traduzione

Pubblicato il 24 agosto 1987, Never Let Me Down Again è una canzone dei Depeche Mode, secondo singolo estratto da Music for the Masses, loro sesto album pubblicato il 28 settembre dello stesso anno.

Il testo e la traduzione di Never Let Me Down Again – in download su Amazon o iTunes

I’m taking a ride – Sto facendo un giro
With my best friend – Con il mio migliore amico
I hope he never lets me down again – Spero che non mi lasci più

He knows where he’s taking me – Lui sa dove mi sta portando
Taking me where I want to be – Mi sta portando dove voglio andare
I’m taking a ride – Sto facendo un giro
With my best friend – Con il mio migliore amico

Leggi il resto di questo articolo »

U2 – Red Hill Mining Town – Con Testo e Traduzione

In occasione dei 30 anni dalla pubblicazione di The Joshua Tree, quinto album album degli U2, la band irlandese è partita con un tour mondiale, partito il 12 maggio 2017 da Vancouver. Dal 2 giugno è disponibile anche una versione celebrativa super deluxe del disco che, oltre alle 11 tracce originali, include anche registrazioni live del concerto del The Joshua Tree Tour del 1987 al Madison Square Garden, rarità e B-Sides dalle sessioni originali di registrazione dell’album. Nell’edizione deluxe ci saranno inoltre remix di Daniel Lanois, St Francis Hotel, Jacknife Lee, Steve Lillywhite e Flood e un libro di 84 pagine con foto inedite scattate da The Edge durante la sessione fotografica del 1986 nel Mojave Desert.

Ad anticipare l’uscita del disco il singolo Red Hill Mining Town, sesta traccia dell’album originale, in radio da venerdì 19 maggio 2017.

Il testo e la traduzione di Red Hill Mining Town – in download su iTunes

From father to son – Da padre a figlio
The blood runs thin – Il sangue scorre sottile
See faces frozen still – Guarda ancora volti gelati
Against the wind – Contro il vento

The seam is split – La vena è lacerata
The coal face cracked – La superficie del carbone rotta
The lines are long – Le linee sono lunghe
There’s no going back – Non c’è ritorno
Through hands of steel – Tra mani d’acciaio
And heart of stone – E un cuore di pietra
Our labour day – La nostra giornata di lavoro
Has come and gone – E’ cominciata e finita

Leggi il resto di questo articolo »

There is a ligth that never goes out – The Smiths – Testo e Traduzione

There Is a Light That Never Goes Out è una canzone originariamente contenuto in The Queen Is Dead, terzo album dei The Smiths, pubblicato il 16 giugno 1986 dalla Rough Trade Records. Nel 1987 il brano venne scelto dalla Virgin per essere pubblicato come singolo per il mercato francese.

Cinque anni dopo la separazione della band, nel 1992, venne ripubblicato dalla WEA in tutto il resto del mondo.

There is a ligth that never goes out è uno dei due brani assegnati da Victoria a Vivian per il sesto live di X-Factor 2014.

There is a ligth that never goes out

Il testo e la traduzione di There is a ligth that never goes out – in download su iTunes

Take me out tonight – Portami fuori stanotte
Where there’s music and there’s people – Dove c’è musica e c’è gente
And they’re young and alive – Giovane e viva
Driving in your car – Viaggiando nella tua auto
I never, never want to go home – Mai e poi mai Vorrei tornarmene a casa
Because I haven’t got one – Perché non ne ho più una
Anymore – Non più

Leggi il resto di questo articolo »

La Colonna Sonora di Good Morning, Vietnam – Film con Robin Williams

Good-Morning-Vietnam-robin-williams

Good Morning, Vietnam è un film del 1987 di Barry Levinson, con Robin Williams, Forest Whitaker, J.T. Walsh e Bruno Kirby.

Questo è l’elenco completo delle canzoni che si possono ascoltare durante il film. Non tutti questi brani sono stati poi inseriti nel disco estratto dalla colonna sonora.

  • Around the World in 80 Days – Lawrence Welk
  • Baby Please Don’t Go – Them
  • Ballad of a Thin Man – The Grass Roots
  • Beach Blanket Bingo – Frankie Avalon
  • California Sun – The Rivieras
  • Cast Your Fate To The Wind – Sounds Orchestral
  • Danger! Heartbreak Dead Ahead – The Marvelettes
  • Don’t Worry Baby – The Beach Boys
  • Dream On Little Dreamer – Perry Como
  • Five O’Clock World – The Vogues
  • Game of Love – Wayne Fontana & The Mindbenders
  • There’ll Be a Hot Time in the Old Town Tonight – Lawrence Welk & Myron Floren
  • I Get Around – The Beach Boys
  • I Got You (I Feel Good) – James Brown
  • I’ll Never Smile Again – Lawrence Welk
  • In the Midnight Hour – Wilson Pickett
  • It’s Alright – Adam Faith
  • Kit Kat Polka – Lawrence Welk & Myron Floren
  • Liar Liar – The Castaways
  • Acapulco – Herb Alpert & The Tijuana Brass
  • Lollipops and Roses – Jack Jones
  • Nowhere to Run – Martha Reeves and the Vandellas
  • Smoke Gets in Your Eyes – Ray Conniff
  • Sugar and Spice – The Searchers
  • The Warmth of the Sun – The Beach Boys
  • What a Wonderful World – Louis Armstrong
  • Yeh Yeh – Georgie Fame & The Blue Flames
  • My Boyfriend’s Back – The Angels
  • Puff, the Magic Dragon – Peter, Paul and Mary
  • Rawhide – Frankie Laine
  • You Keep Me Hangin’ On – The Supremes
  • Like Tweet – Joe Puma & Eddie Hall
  • Get a Job – The Silhouettes

Aerosmith – Rag Doll – °/ Testo e Traduzione

Scritta da Holly Knight, Joe Perry, Steven Tyler e Jim Vallance, Rag Doll fu il primo singolo da Permanent Vacation, album del 1987, il loro nono, degli Aerosmith.

youtube

Il testo e la traduzione di Rag Doll – in download su iTunes

Rag doll, livin’ in a movie – Bambola di pezza, che vivi in un film
Hot tramp, daddy’s little cutie – Sgualdrina vogliosa, piccola di paparino
So fine, they’ll never see ya – Tutto bene, non ti vedranno mai
Leavin’ by the back door, man – Vattene dalla porta sul retro, uomo
Hot time, get it while it’s easy – Tempo hot, fallo mentre è facile
Don’t mind, come on up and see me – Fregatene, vieni su a trovarmi
Rag doll, baby won’t you do me – Bambola di pezza, perché non mi fai
Like you done before – Come facevi prima

Leggi il resto di questo articolo »

Guns N’ Roses – Sweet Child O’ Mine – °/ Testo e Traduzione

Sweet Child O’ Mine è il terzo singolo estratto da Appetite for Destruction, primo album in studio dei Guns N’ Roses, pubblicato nel 1987.

Il brano, rilasciato come singolo nel 1988, è una lettera d’amore per Erin Everly, allora fidanzata di Axl Rose.

youtube

Il testo e la traduzione di Sweet Child O’ Mine – link per scaricarla da iTunes

She’s got a smile that it seems to me – Ha un sorriso che mi sembra di conoscere
Reminds me of childhood memories – Mi ricorda memorie d’infanzia
Where everything – Dove tutto
Was as fresh as the bright blue sky – Era fresco come il cielo azzurro
Now and then when I see her face – Ogni tanto quando vedo il suo viso
She takes me away to that special place – lei mi porta in quel posto speciale
And if I stared too long – E se lo guardassi troppo a lungo
I’d probably break down and cry – Probabilmente scoppierei a piangere

Leggi il resto di questo articolo »

George Harrison – Got my mind set on you (1987)

youtube

Got My Mind Set on You fu scritta da Rudy Clark e originariamente registrata da James Ray nel 1962.

La più conosciuta è però questa cover di George Harrison, sempre attualissima.

Roy Orbison – Oh, Pretty Woman Live al Black & White Night Concert

youtube

Roy Orbison canta Oh, Pretty Woman nel finale del Black & White Night Concert.

Con lui un cast spaziale: Bruce Springsteen, Elvis Costello, James Burton, Glen D. Hardin, Tom Waits, kd lang, Jackson Browne, Bonnie Raitt, JD Souther, T Bone Burnett, Steven Soles, e Jennifer Warnes.

L’album contenente i brani del concerto, registrato il 30 Settembre 1987, si può scaricare da iTunes al prezzo di soli 6.99 Euro.

R.E.M. – The One I Love – °/ Testo e Traduzione

The One I Love è il primo singolo estratto da Document, quinto album dei R.E.M..

È il primo singolo del gruppo statunitense ad ottenere un notevole successo.

youtube

Il testo e la traduzione di The One I Love (L’unica che amo)

Leggi il resto di questo articolo »

George Michael – Faith (1987)

Faith è il primo album solista di George Michael dopo gli Wham!.

youtube