Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Articoli marcati con tag ‘Francesca Michielin’

Bolivia, Francesca Michielin – Con Testo

Disponibile a partire dal 12 gennaio 2018, Bolivia è una canzone di 2640, album di Francesca Michielin pubblicato lo stesso giorno.

Francesca Michielin ha spiegato che i tre triangoli colorati della copertina rappresentano il rosso dei vulcani, il mare azzurro e il verde della montagna: “Il primo è un vulcano rosso, come le parole più crude da comunicare. Il secondo è un mare, blu e caotico, da imparare a ascoltare. E il terzo è una montagna, alta, dove si arriva sulla cima solo per provare a immaginare”.

Il testo di Bolivia – in download su Amazon o iTunes

Ho fatto un viaggio dentro a una stanza
Era più vicina la mia lontananza
Hai la pelle così morbida che
Potrei cascarci di nuovo
Perché è un po’ tutto sbagliato

Perché ho visto soffiare l’aria e con il tempo
Costruire muri o mulini a vento
Ed urlare al cambiamento
Rimanendo seduti sul divano di casa
Perché è un po’ tutto sbagliato

Leggi il resto di questo articolo »

Io non abito al mare – Francesca Michielin – Con Testo e Significato

In rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 17 novembre 2017, Io non abito al mare anticipa il progetto discografico di Francesca Michielin disponibile da venerdì 12 gennaio 2018.

La canzone, che porta la firma di Francesca, per la prima volta in collaborazione con Calcutta, esalta la difficoltà di comunicare, la differenza che c’è tra sentire ed ascoltare e gli ostacoli in mezzo alle nostre parole. Un brano dove pur nell’incomprensione generale e nella tensione di un mondo di relazioni forzatamente passionali, c’è voglia di abbracciarsi, di non avere paura di mostrare quel lato del sentimento che è pura tenerezza. Quest’ultima viene “censurata” proprio sulla foto di copertina del singolo, dove l’abbraccio è nascosto dai pixel, derubandolo così di definizione e intensità.

“Ho il mare nella testa – spiega Francesca – perché per vent’anni il mio cuore è stato sopra una montagna. E dove c’è ora la montagna una volta c’era il mare e ho imparato ad ascoltare il silenzio che ha lasciato.”

Il video ufficiale, firmato da Giacomo Triglia, all’ottava collaborazione con Francesca, è disponibile dal 20 novembre ed è girato in provincia di Trapani al Cretto di Burri, l’opera di land art realizzata site specific tra il 1984 e il 1989 dove sorgeva la città vecchia di Gibellina, completamente distrutta dal terremoto del 1968.

Il testo di Io non abito al mare – in download su Amazon o iTunes

Non mi intendo d’amore, non lo so parlare
Non mi intendo di te è per questo che non vieni con me
Io non abito al mare ma lo so immaginare
E ora di andare a dormire ma è la mente che ci porta via
Oltre queste boe sembra una bugia perché non so nuotare

Queste cose vorrei dirtele all’orecchio
Mentre urlano e mi spingono a un concerto
Gridarle dentro a un bosco, nel vento
Per vedere se mi stai ascoltando

Leggi il resto di questo articolo »

Vulcano – Francesca Michielin – Con Testo e Significato

Disponibile a partire da venerdì 21 luglio 2017, Vulcano è un singolo che anticipa il terzo album di inediti di Francesca Michielin, in uscita nell’autunno dello stesso anno. Si tratta di una canzone che racconta Francesca attraverso uno sguardo totalmente inedito. Un brano quasi di rottura sia come sonorità, che come intenzione del brano stesso.

Nel testo ricorrono spesso parole che iniziano con la lettera V (volontà, vanità, volume, vertigine, vagare, vuoto, viaggiare) in un gioco di rimandi a diverse immagini e stati d’animo contrastanti. Il racconto personale di Francesca oggi e della sua crescita attraverso vertigini e paure ma anche voglie e passioni. Il video uggiciale è firmato da Giacomo Triglia ed è stato girato a Berlino tra le 22.00 e le 5.30 del mattino

Il testo di Vulcano – in download su Amazon o su iTunes

V come vulcano, fra mille altre cose
come la volontà di camminare vicino al fuoco
e capire se è vero questo cuore che pulsa
se senti sul serio oppure è vanità

V come vulcano e mille altre cose
come il volume che si alza e contiene il mare
e capire se vale scottarsi davvero
o non fare sul serio, fare sul serio

Leggi il resto di questo articolo »

Tu sei una favola – Francesca Michielin – Ballerina – Con Testo

Tu sei una favola è la canzone che Francesca Michielin ha inciso per la versione italiana della colonna sonora del film d’animazione franco-canadese del 2016 diretto da Eric Summer e Éric Warin Ballerina, in uscita nei cinema italiani il 16 febbraio 2017.

L’album con la colonna sonora è stato distribuito dalla Gaumont il 12 dicembre 2016. Il disco contiene le musiche originali composte da Klaus Badelt e canzoni da altri artisti utilizzate nel film. Nonostante non sia inclusa nella soundtrack in vendita un’altra canzone presente è Cut to the Feeling di Carly Rae Jepsen.

Il testo di Tu sei una favola

Nella cameretta tu
sogni di volare via
guardati allo specchio
quanta luce hai
una stella tu sarai
lacrime che nascondi
ma non ti arrendi mai
brillerai nell’oscurità

Leggi il resto di questo articolo »

Ballerina – La Colonna Sonora del Film d’animazione

Ballerina è un film d’animazione franco-canadese del 2016 diretto da Eric Summer e Éric Warin. Con doppiatori originali: Elle Fanning, Félicie Milliner; Dane DeHaan, Victor; Maddie Ziegler, Camille Le Haut; Carly Rae Jepsen, Odette; Julie Khaner, Régine Le Haut; Elana Dunckelman, Dora; Shoshana Sperling, Nora; Terrence Scammell, Louis Mérante. Doppiatori italiani: Emanuela Ionica, Félicie Milliner; Alex Polidori, Victor; Eleonora Abbagnato, Odette; Sabrina Ferilli, Régine Le Haut; Francesco Prando, Louis Mérante; Federico Russo, Rudolph. In uscita nei cinema italiani il 16 febbraio 2017.

L’album con la colonna sonora è stato distribuito dalla Gaumont il 12 dicembre 2016. Il disco contiene le musiche originali composte da Klaus Badelt e canzoni da altri artisti utilizzate nel film. Nonostante non sia inclusa nella soundtrack in vendita un’altra canzone presente è Cut to the Feeling di Carly Rae Jepsen.

Nella versione italiana la colonna sonora comprende la canzone Tu sei una favola di Francesca Michielin. Questa è la canzone del trailer italiano.

Tutte le canzoni del film Ballerina

1. “You Know It’s About You” – Magical Thinker, Stephen Wrabel 3:43
2. “Be Somebody” – Chantal Kreviazuk 3:42
3. “Unstoppable” – Camila Mora 4:16
4. “Blood Sweat and Tears” – Magical Thinker, Dezi Paige 3:38
5. “Confident” – Demi Lovato 3:27
6. “Ballerina” – Klaus Badelt 4:05
7. “Dreams and the Music Box” – Klaus Badelt 3:19
8. “Escaping the Orphanage” – Klaus Badelt 3:50
9. “The Liberty Chase” – Klaus Badelt 3:56
10. “Swan Lake, Op. 20a: Scene” – Chappell Recorded 3:11
11. “Shannon Reel” – Daniel Darras, Youenn Le Berre 2:38
12. “You Know It’s About You” – (Piano & Voice Bonus Track) Magical Thinker, Stephen Wrabel 3:36

Tu sei una favola – Francesca Michielin

Nessun grado di separazione – Francesca Michielin – Sanremo 2016 – Con Testo

Nessun grado di separazione è la canzone che la vincitrice dell’edizione 2011 di X-Factor Francesca Michielin, alla sua prima partecipazione, ha portato in concorso al Festival di Sanremo 2016 nella categoria Campioni.

Il brano di Sanremo, due inediti e Tutto è Magnifico, sono inseriti in Di20are, l’album di Francesca Michielin disponibile dal 19 febbraio 2016.

Francesca nella serata delle cover canta Il mio canto libero, brano del 1972 di Lucio Battisti.

Francesca-michielin-di20are-album cover

Il testo di Nessun grado di separazione – in download su iTunes

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce

Leggi il resto di questo articolo »

Lontano – Francesca Michielin – Con testo

Disponibile a partire dal dal 25 settembre 2015, Lontano è il singolo che anticipa il prossimo album di Francesca Michielin, in pubblicazione il 23 ottobre.

La canzone, scritta da Fortunato Zampaglione, è un brano elettro-pop in linea con il percorso musicale iniziato con L’amore esiste e proseguito con Battito di ciglia.

Francesca Michielin il 21 ottobre 2015 sarà la protagonista di un concerto che si svolgerà presso Unicredit Pavilion (piazza Gae Aulenti 10, Milano). Un live durante il quale l’artista presenterà ufficialmente e per la prima volta al pubblico l’album di inediti.

francesca michielin Lontano

Il testo di Lontano – in download su iTunes

Io sento e quello che non dico lo penso
qualcosa che succede in silenzio
che anche se non parlo comprendi
in fondo siamo mossi dai sensi
guidati dalle colpe degli altri
deviati da illusioni correnti
confusi, felici, lontano

Leggi il resto di questo articolo »

Francesca Michielin – Battito di ciglia – Con Testo

Dopo il grande successo de L’amore esiste, Francesca Michielin torna con una canzone molto bella e finalmente qualcosa di diverso e innovativo rispetto a quanto mediamente proposto dalla musica italiana, Battito di ciglia, disponibile a partire dal 10 luglio 2015.

Il singolo è firmato dalla stessa Francesca, da Fortunato Zampaglione e da Michele Canova, già autori de L’amore esiste. Il particolare arrangiamento del pezzo richiama la pulsazione del cuore e il ritmo cadenzato del battito di ciglia. Un brano fresco, dalla sonorità internazionale, coerente con il precedente singolo ma molto originale per la scena musicale italiana.

“Battito di ciglia” parla delle inquietudini del cuore, quelle che ci fanno perdere nei labirinti della mente, della paura e dell’inaspettato. “Ama l’amore non amare me” è per Francesca il messaggio cardine di tutta la canzone. Talvolta si vuole bene a qualcuno in maniera “sbagliata”: si pensa di poter possedere una persona, tenerla legata a sé, impigliarla nella propria ragnatela. L’amore è libertà e non un brutto sogno dal quale ci si vuole risvegliare.

francesca michielin Battito di ciglia

Il testo di Battito di ciglia – in download su iTunes

Il cuore è un battito di ciglia
A volte riposa un po’
Lo guardo e non mi assomiglia
Profuma di mare ma parla di te

Ti perdo e non so trovarmi
Ma credo sia meglio così

Leggi il resto di questo articolo »

L’amore esiste – Francesca Michielin – Con testo

Disponibile a partire dal 6 marzo 2015, L’amore esiste è un singolo di Francesca Michielin, anticipa il suo prossimo album di inediti.

La canzone vede le prestigiose firme di Fortunato Zampaglione (autore tra gli altri di successi come Guerriero di Marco Mengoni e Il mio giorno più bello nel mondo di Francesco Renga) e Michele Canova, produttore di alcuni dei più grandi artisti della musica italiana come Giorgia, Biagio Antonacci, Marco Mengoni, Tiziano Ferro e Lorenzo Jovanotti.

Il video ufficiale va in onda in anteprima Sky Uno la sera del lancio mentre è reso disponibile online su Vevo e Vevo/YouTube il giorno dopo.

Francesca Michielin è reduce dal grande successo ottenuto con Magnifico in duetto con Fedez e la partecipazione come unica artista italiana tra star internazionali alla colonna sonora del film The Amazing Spider-Man 2 con il brano Amazing, da lei scritto e interpretato.

francesca michielin l amore esiste

Il testo di L’amore esiste – in download su iTunes

Può nascere dovunque
Anche dove non ti aspetti
Dove non l’avresti detto
Dove non lo cercheresti

Può crescere dal nulla
E sbocciare in un secondo
Può bastare un solo sguardo
Per capirti fino in fondo

Leggi il resto di questo articolo »

Magnifico Fedez feat. Francesca Michielin – Testo

E’ in radio a partire dal 31 ottobre Magnifico il singolo di Fedez cantato in duetto con Francesca Michielin, con la Fedez aveva già collaborato in Cigno nero, una canzone certificata con il disco di platino e con oltre 31 milioni di visualizzazioni su YouTube..

Il brano è estratto dall’album Pop-hoolista, che già nella prima settimana d’uscita ha conquistato il disco d’oro.

copertina disco

Il testo di Magnifico – in download su iTunes

E gli anni passano e non ci cambiano,
davvero trovi che sia diverso
Guardami in faccia i miei occhi parlano
e tu dovresti ascoltarli un po’ più spesso.
Sorridi quando piove, sei triste quando c’è il sole,
devi smetterla di piangere fuori stagione.
Dai proviamo e poi vediamo che succede.
Per ogni mia parte che ti vuole, c’è un’altra che retrocede.
Sapessi quante ne ho viste di scalatrici sociali,
regalano due di picche aspettando un re di denari.
Quante volte ad un ti amo hai risposto no, non posso,
hai provato dei sentimenti e non ti stanno bene addosso.
Parliamo allo stesso modo ma con diversi argomenti,
siamo nello stesso hotel ma con due viste differenti.
L’amore è un punto di arrivo, una conquista.
Ma non esiste prospettiva senza due punti di vista.

Leggi il resto di questo articolo »