Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Articoli marcati con tag ‘inno’

Scegli me – quarto singolo estratto da Inno, di Gianna Nannini

Rilasciato il 31 maggio 2013, Scegli me, è il quarto singolo estratto da Inno, diciottesimo album di inediti di Gianna Nannini. Segue i singoli Indimenticabile, Nostrastoria e La fine del mondo.

Si legge in una nota della casa discografica: La linea melodica è nata sulla voce di Gianna, contemporaneamente al testo che ha scritto in ascensore. Un andamento mosso e molto rock, scritto accompagnandosi con un riff della sua chitarra Telecaster.

A me il riff iniziale ricorda tantissimo quello di Gimme Some Lovin’, dello Spencer Davis Group.

youtube

Il testo di Scegli me – Link per scaricarla su iTunes

Se non sai di che morte morire
scegli me scegli me
e chissà dove andiamo a finire
scegli me scegli me

Leggi il resto di questo articolo »

Gianna Nannini – Indimenticabile – °/ e Testo

In radio dal 29 marzo 2013, Indimenticabile è – dopo La Fine del Mondo e Nostrastoria – il terzo singolo estratto da Inno, diciottesimo album di Gianna Nannini.

Il testo è di Gianna Nannini e Pacifico (Musica di Gianna Nannini) e il video ufficiale è girato in Salento dal regista Cosimo Alemà “con tecniche cinematografiche dallo straordinario impatto emotivo“.

youtube

Il testo di Indimenticabile – In download su iTunes

Distanti e accesi nell’aria
due fuochi che non sanno andare via
l’hai scritto quando non c’ero
“dove finisci tu comincio io”

Leggi il resto di questo articolo »

Gianna Nannini – 1 Nostrastoria – Con Testo

Dopo l’uscita di La Fine Del Mondo, che ha anticipato l’uscita dell’album, e la scelta di Bersani (Pier Luigi) di Inno come canzone per il PD, ecco arrivare Nostrastoria, brano scritto da Tiziano Ferro e secondo singolo (il primo dalla pubblicazione dell’album) dal disco di Gianna Nannini pubblicato il 15 gennaio 2013.

youtube

Il testo di Nostrastoria – disponibile per il download su Nostrastoria - Inno Special Edition a partire dal 18 gennaio 2013.

Per questa nostra storia
da anni in penitenza
anni in difesa indipendenza
senza dirlo mai

Leggi il resto di questo articolo »

Gianna Nannini – 1 Inno – Scelta per “accompagnare” il Partito Democratico

Scritta da Gianna Nannini e Pacifico su musica di Gianna Nannini, Inno è la title track dell’album omonimo pubblicato il 15 gennaio 2013.

Il 16 gennaio il leader della coalizione del centro sinistra per le elezioni politiche 2013, Pier Luigi Bersani, ha annnciato attraverso un tweet di aver scelto questo brano per accompagnare da oggi in poi il Partito Democratico:

Il nuovo disco di Gianna Nannini è bellissimo, ho scelto la sua canzone “Inno” e da domani accompagnerà il PD.

A stretto giro di tweet arriva la replica della cantante:

Complimenti per la scelta!Finalmente qualcuno che si intende di musica!Inno è il pezzo piu’bello che ho scritto negli ultimi 20 anni!

youtube

Il testo di Inno

Mi ricordo di te
ti raggiungo ad occhi chiusi
mi ricordo di te
per la strada mi incontrerai

Leggi il resto di questo articolo »

Gianna Nannini – Inno – CD Cover e Tracklist

Martedì 8 gennaio 2013 Gianna Nannini ha presentato alla stampa Inno, album in uscita martedì 15 gennaio.

Inno arriva a due anni da Io e te ed è prodotto dalla stessa Nannini e Wil Malone, è stato registrato a Londra tra il Rak e gli Abbey Road Studios.

Trecidi tracce (nella Special Edition) più un’introduzione strumentale alle quali hanno collaborato anche Tiziano Ferro, Pacifico e Isabella Santacroce.

Inno, specifica la cantante senese, rappresenta un desiderio di rinascita, “quella che può avvenire solo dopo un periodo di dolore, e mi sembra che qui in Italia ne abbiamo passata abbastanza di sofferenza» «abbiamo perso la palla, ci sono molta inciviltà e omofobismo nel nostro Paese e non siamo nemmeno più ospitali. Abbiamo proprio bisogno di ripartire.”

Gianna Nannini Inno copertina disco

Un lavoro dedicato alla scrittrice Elsa Morante, “io non leggo molto ma mi è capitato di ritrovare Il mondo salvato dai ragazzini che avevo letto alla fine degli anni ’70. Mi si è aperto un meraviglioso mondo sonoro e ho compreso la potenza della letteratura. Per questo in Tornerai ho voluto inserire una frase tratta da quel volume

In Inno è presente anche Sex drugs e beneficenza, dove la Nannini attacca il ricatto della beneficenza, rifacendosi al pensiero del filososo tedesco Ivan Illic: “In fondo è anche quello un business in mano alle multinazionali. Ho conosciuto Illic a San Rossore nei giorni del G8 di Genova e lui mi diceva: la globalizzazione non ha creato nuovi poveri ma nuovi bisognosi. Sono d’accordo. Illic sperava che io riuscissi a trasformare nella mia musica popolare, come lui la definiva, le sue parole

Infine un brano dedicato alla figlia Penelope che ha da poco compiuto due anni, Ninna Nein. “È stata lei ha cantare “nein” un giorno e così ho deciso di scriverlo così e di cambiare anche la melodia. Mia madre dice che Penelope ha una voce migliore della mia. Per ora è vero, è così, poi chissà…

L’album è stato anticipato dal singolo La fine del mondo, rilasciato venerdì 7 dicembre del 2012,

La lista tracce di Inno Special Edition – Disponibile su Inno Special Edition - Gianna Nannini dal 15 Gennaio 2013 al prezzo di 9.99 Euro.

1 Chorale 0:20
2 Indimenticabile – 3:18
3 Nostrastoria – 4:19
4 Danny – 3:32
5 Ninna Nein – 3:41
6 In the Rain – 3:55
7 Scegli Me – 3:18
8 Inno – 3:21
9 La Fine Del Mondo – 3:46
10 Dimmelo Chi Sei – 3:03
11 Lasciami Stare – 3:46
12 Tornerai – 3:07
13 Sex Drugs and Beneficenza – 3:15
14 In Camera Mia – 2:39

Gianna Nannini – La Fine Del Mondo – °/ Ufficiale e Testo

Rilasciato venerdì 7 dicembre del 2012, La fine del mondo è il singolo di Gianna Nannini che anticipa Inno, l’album della cantante italiana in uscita il 15 gennaio del 2013 con etichetta Sony Music.

Per la cantautrice rock italiana La fine del mondo rappresenta una nuova capacità di scrivere testi indimenticabili, come un diario intimo e commovente: “Cerco il tuo pianeta tra le stelle mentre cade giù… La fine del mondo sei già tu”. Un brano con una struttura melodica semplice, anche se l’arrangiamento con forte ispirazione anglosassone – tra Beatles, Motown ed Elo – non lo è. Un orizzonte musicale che sembra tendere all’infinito.

Il video è incentrato sulla storia di una coppia, dal momento in cui i due protagonisti si incontrano, scambiandosi il primo sguardo, fino a quando entrambi avranno il coraggio di dirsi, per la prima volta, le fatidiche parole: “Ti amo”. Il video, decisamente cinematografico, è stato girato seguendo un ipotetico viaggio in macchina, alla ricerca della fine del mondo…

youtube

Il testo di La Fine Del Mondo – In download digitale su La Fine Del Mondo - La fine del mondo - Single

Non è stato facile dirti sempre sì
e giocare nella nebbia a perderti
voglio il paradiso e tu non sai cos’è

Leggi il resto di questo articolo »