Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Articoli marcati con tag ‘marco mengoni’

Come neve – Giorgia e Marco Mengoni – Con Testo e Significato

Disponibile a partire dal 1° dicembre 2017, Come neve è una canzone di Giorgia e Marco Mengoni. Il singolo, scritto da Tony Maiello, Davide Simonetta, Giorgia e Marco Mengoni, anticipa Oronero Live, disponibile in tutti i negozi dal 19 gennaio 2018 anche in versione deluxe.

Il testo delicato e poetico, una richiesta d’aiuto per riuscire ad affrontare le cadute della vita senza farsi troppo male, con la stessa leggerezza della neve, e allo stesso tempo mascherare il proprio dolore agli altri, nascondendolo dietro a un’apparenza distorta.

Il testo di Come neve – in download su Amazon o iTunes

Neve insegnami tu come cadere
nelle notti che bruciano
a nascondere ogni mio passo sbagliato

E come sparire senza rumore
scivolare nel corso degli anni
e non pesare sul cuore degli altri ma

Leggi il resto di questo articolo »

Onde – Marco Mengoni – Con Testo

LDisponibile a partire da venerdì 2 giugno 2017, Onde (Sondr Remix) è tratto da Marco Mengoni Live, l’ultimo lavoro certificato platino, e porta le firme di Marco e Niccolò Contessa, alla prima collaborazione con Mengoni.

Questa versione della canzone vede protagonisti i londinesi Sondr, due produttori che hanno già lavorato, tra gli altri, con Lana Del Rey e Meghan Trainor.

Venerdì 9 giugno è invece la data della release europea del primo lyric video di Marco Mengoni, che compare nella clip attraverso diverse prospettive e su sfondi in continuo cambiamento. Un interno giorno mentre balla, uno scenario metropolitano e poi durante una corsa in spiaggia, in una sequenza di immagini in continua corrispondenza con il ritmo del brano.

Il testo di completo in versione originale Onde – in download su iTunes o Amazon

Ho provato a guardare il mondo
coi tuoi occhi ho visto solamente cose grandi ed importanti
come onde nel mare
come macchie sul sole
come alberi e nuvole

Leggi il resto di questo articolo »

Tutte le canzoni di Marco Mengoni Live

Disponibile a partire dal 25 novembre 2016, Marco Mengoni Live è capitolo finale del viaggio iniziato due anni prima con Guerriero, il primo singolo della playlist in divenire, che ad oggi ha conquistato ben 5 dischi di platino, ha totalizzato oltre 52 milioni di visualizzazioni su Vevo e YouTube e più di 12mila streams su Spotify. Questo nuovo progetto arricchisce la playlist con 5 brani totalmente inediti e un incredibile duetto internazionale.

marco-mengoni-live-copertina-dischi

Dopo due album di inediti, Parole in circolo e Le cose che non ho, pubblicati a distanza di 10 mesi l’uno dall’altro, dopo 19 dischi di platino tra album e singoli, oltre 120mila download della App ufficiale dedicata, più di 61 milioni di ascolti in streaming su Spotify e circa 280milioni di visualizzazioni per tutti i videoclip su Vevo e YouTube, la musica non si ferma e la playlist continua ad evolversi con arrangiamenti e suoni nuovi.

Marco Mengoni Live è declinato in tre diverse versioni. La prima contiene i due CD e il DVD live insieme al duetto e i 5 inediti. La seconda versione contiene, oltre ai due CD e al DVD, anche i due album che hanno dato vita alla playlist in divenire, Parole in circolo e Le cose che non ho, pubblicati a meno di un anno di distanza l’uno dall’altro e che hanno conquistato 19 dischi di platino tra album e singoli. Questa versione è arricchita da un esclusivo libro fotografico che darà la possibilità di vivere il racconto in una speciale realtà aumentata, con immagini che prenderanno letteralmente vita trasformandosi in veri e propri videoclip attraverso la app ufficiale di Marco.

In aggiunta, nella terza a tiratura limitata, ci sarà il dvd di TUTTO IN UNA NOTTE, un incredibile visual live, speciali occhiali CardBoard 360 per vedere alcuni contenuti video ad hoc caricati nella sezione apposita della app e altri gadget esclusivi.

Leggi il resto di questo articolo »

Sai che – Marco Mengoni – Con Testo e Significato

Disponibile a partire da venerdì 14 ottobre 2016, Sai Che è il singolo che anticipa Marco Mengoni Live, progetto discografico di Marco Mengoni che racconterà la sua avventura live partita a maggio 2015 davanti a oltre 300 mila persone e che uscirà in tutti negozi di dischi e nei digital store il 25 novembre.

Con questa canzone continua la collaborazione con Fortunato Zampaglione, già autore con Mengoni di Guerriero e Ti ho voluto bene veramente, insieme a Michele Canova Iorfida.

Il brano viene descritto così: Come è nel suo stile, anche in questo caso, Mengoni ha permesso che l’arrangiamento e i suoni del brano andassero a sostenere il peso ed il significato di ogni frase e quindi del senso del testo, che racconta i giorni che passano in attesa di un ritorno. È forte l’ascesa della ritmica, che sottolinea l’incalzare del tempo in un loop che ricorda il suono delle lancette dell’orologio, arrivano prepotenti le tracce di chitarra e dei bassi che si sovrappongono per creare una rete che porta all’esplosione dell’ultimo inciso, come una liberazione.

Il video è stato girato negli Stati Uniti attraversando 5 stati: un’evoluzione di panorami e stati d’animo, un cambio continuo di scenari e colori tra le foreste e i canyon dell’ovest, che accompagnano il viaggio interiore sullo sfondo di paesaggi in divenire.

marco-mengoni-live-album-cover

Il testo di Sai che

Sai che sono tornato a rivedere
Quel posto in cui andavamo insieme
Dove pioveva col sole

Ma no che non c’era più quella sensazione
Di gioia serena
Ricordi com’era
Che tutto splendeva
E io volevo te, tu volevi me

Leggi il resto di questo articolo »

Solo due satelliti – Marco Mengoni – Con Testo

In rotazione radio da venerdì 29 aprile 2016, Solo due satelliti è un singolo estratto da Le cose che non ho, il disco di Marco Mengoni pubblicato il 4 dicembre 2015.

Settima traccia del disco e terzo singolo, questo brano porta la firma di Giuliano Sangiorgi. Marco ha scelto questo testo nonostante fosse ancora in fase embrionale e avesse ascoltato solo un provino piano e voce e ha deciso di inciderlo subito dopo la fine del tour, per ritrovare una voce più vissuta e graffiata e quindi riempire il brano con un timbro più autentico.

Oltre ad essere autore di musica e parole, Sangiorgi partecipa all’interno dell’arrangiamento costruito come un viaggio, un universo di atmosfere esaltate dalla voce di Mengoni che sui si fa apprezzare il tutta la sua densa intensità.

Marco Mengoni Le cose che non ho album cover

Il testo di Solo due satellitiiTunes

In quale parte del corpo
ci potremmo incontrare
senza andare lontano
per poterci sfiorare?

Ti ho annusato le mani
e ho sentito che mi ami
ti ho baciato sugli occhi
ed ora mi riconosci

Leggi il resto di questo articolo »

Le cose che non ho – Marco Mengoni – Album Cover e Tracklist

Disponibile a partire dal 4 dicembre 2015, Le cose che non ho è il disco di Marco Mengoni che prosegue il percorso artistico iniziato con Guerriero, undici brani inediti che completano la “playlist in divenire” nata con l’album Parole in circolo pubblicato a gennaio.

Marco Mengoni Le cose che non ho album cover

Le cose che non ho è il titolo che ho scelto per ricordare a tutti, ma prima di tutti a me stesso, quanto sia importante sapersi guardare dentro, imparare a godersi gli attimi della vita, i singoli momenti che compongono una giornata, e – nel mio caso – la fortuna che mi è capitata di fare ogni giorno quello che più mi piace. E’ una delle ballad più importanti del disco e anche per questo ho voluto che fosse la title track dell’album.

L’album, realizzato tra Milano e Los Angeles e prodotto da Michele Canova, contiene Parole in circolo, il brano che ha dato il titolo all’album precedente. Scritta da Mengoni con Rory Di Benedetto (che con Marco scrive anche Ricorderai l´amore, Resti indifferente e Dove siamo) e Maurizio Musumeci, il brano è il pensiero di Marco oggi: “Quante cose fai che ti perdi in un attimo, quanti amici hai che se chiami rispondono, quanti gesti fai per cambiare in meglio il mondo…Libero libero libero mi sento libero”.

Sono confermate alcune importanti collaborazioni, come quella con Fortunato Zampaglione con il quale firma Ti ho voluto bene veramente uscito il 16 ottobre. O come quella con Ermal Meta (co-autore di Pronto a correre, 20 sigarette, Natale senza regali) con cui firma Le cose che non ho, Ad occhi chiusi, e con Dario Faini, che in questo nuovo progetto è ancora con loro co-autore de La nostra estate.

Nuove collaborazioni sono invece quella con Antonio Filippelli che, insieme a Ermal Meta e Mengoni, collabora per Nemmeno un grammo, dove per la prima volta Mengoni si cimenta un´interpretazione rap hip-hop.

Nell’album la partecipazione straordinaria di Sia, che ha voluto regalare un brano a Mengoni: “Rock bottom”, l’unico brano in inglese, scritto appositamente per la voce di Marco.

Altra partecipazione straordinaria è quella di Giuliano Sangiorgi che firma testo e musica di Solo due satelliti, impreziosito anche dal cameo della sua voce.

La lista tracce di Le cose che non ho – in download su iTunes al prezzo di 8,99 Euro

1 Ricorderai l’amore 4:01
2 Ti ho voluto bene veramente 2:49
3 Ad occhi chiusi 4:10
4 Resti indifferente 3:11
5 Parole in circolo 3:51
6 La nostra estate 3:24
7 Solo due satelliti 3:35
8 Rock Bottom 3:55
9 Le cose che non ho 4:04
10 Dove siamo 3:19
11 Nemmeno un grammo 3:16

Digital Booklet – Le cose che non ho

Ti ho voluto bene veramente – Marco Mengoni – Testo e Significato

Prodotto da Michele Canova e disponibile a partire da venerdì 16 ottobre 2016, Ti ho voluto bene veramente è il singolo di Marco Mengoni, scritto in collaborazione con Fortunato Zampaglione, che anticipa il nuovo album di inediti di prossima uscita per Sony Music.

marco mengoni ti ho voluto bene veramente

La canzone viene così descritta: “una ballad intensa che coinvolge chi la ascolta a partire dalle prime note. La forza e insieme la delicatezza di questo brano fanno da accompagnamento al viaggio interiore di ciascuno di noi, ai momenti di cambiamento e insieme di comprensione e consapevolezza di quello che è stato“. La sensazione è che racconti la storia di un grande amore non consumato, di una fuga lontano da questo amore che non è potuto essere. Di un grande rimpianto ma con delicatezza, senza rimpianti e/o recriminazioni.

Contestualmente all’uscita del singolo è stato pubblicato anche il video ufficiale firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per Younuts e girato in Islanda sullo sfondo di paesaggi inediti, quasi lunari: Marco si risveglia frastornato e infreddolito senza capire o ricordare nulla del perché si trova lì. Per ritrovare la sua identità inizia a correre attraversando luoghi fortemente evocativi. Il canto è il corso dei pensieri, un flusso di coscienza che accompagna i sentimenti che ciascuno di noi prova durante una difficile ricostruzione personale. Sul finale, Marco arriva in un piccolo centro abitato, dove però…(“…to be continued”)

L’idea di Mengoni è quella di realizzare un “mini-film” . Il video di Ti ho voluto bene veramente quindi è solo il primo capitolo di un “corto” a puntate che si completerà con le clip che accompagneranno nel tempo i brani del nuovo album.

Grazie ad un accordo siglato con Shazam, sempre dal 16 ottobre, chiunque “shazammerà” Ti ho voluto bene veramente sarà reindirizzato alla prima pagina account italiana Shazam che sarà, appunto, di Marco Mengoni e potrà accedere ancora più da vicino al suo mondo artistico, capire giorno per giorno quale musica cerca e da cosa si lascia ispirare musicalmente.

Il testo di Ti ho voluto bene veramente – in download su iTunes

Così sono partito per un lungo viaggio
lontano dagli errori e dagli sbagli che ho commesso
ho visitato luoghi per non doverti rivedere
e più mi allontanavo e più sentivo di star bene
e nevicava molto però io camminavo
a volte ho acceso un fuoco per il freddo ti pensavo
sognando ad occhi aperti sul ponte di un traghetto
credevo di vedere dentro il mare il tuo riflesso
le luci dentro al porto sembravano lontane
ed io che mi sentivo felice di approdare
e mi cambiava il volto la barba mi cresceva
trascorsi giorni interi senza dire una parola

Leggi il resto di questo articolo »

Io ti aspetto – Marco Mengoni – Con Testo

Disponibile a partire dal 29 maggio 2015, Io ti aspetto è il terzo singolo estratto da Parole in circolo, l’album di inediti di Marco Mengoni pubblicato il 13 gennaio.

Il video ufficiale è stato realizzato dal giovane regista Luca Finotti, alla sua prima esperienza con un videoclip musicale, e rappresenta una grande festa, in cui ragazzi e ragazze spensierati danno il benvenuto all’estate nel clima leggero tipico delle vacanze estive.

Autori della canzone sono lo stesso Mengoni con Ermal Meta e Dario Faini.

copertina disco

Il testo di Io ti aspetto – in download su iTunes

Affiderò le mie parole al mare del tempo
Che le consumi un po’
Forse cadrò ma sempre e comunque
In piedi mi rialzerò

E tu che non sai più niente di noi
Tu che di me non hai capito mai
Che sono qui
Da sempre ti sento vicino
Anche adesso che non ci sei

Tu che non hai più niente di noi
Tu che mi dai assenza e non lo sai
Che gli occhi si abituano a tutto
E i piedi si alzano in volo

Leggi il resto di questo articolo »

Parole in circolo – Marco Mengoni – Album Cover e tracklist

Parole in circolo è l’album di inediti di Marco Mengoni disponibile a partire dal 13 gennaio 15, in preorder dall’8 dicembre 2014. E’ il primo capitolo di un progetto diviso in due e che raccoglie quelle che lui definisce “le playlist ancora in fase di scrittura e di lavorazione“.

Spiega Marco: “Quello che sarà è una prima playlist, un sorta di volume uno: un primo tempo che raccoglie i suoni della vita vissuta sino a qui, nei nuovi brani. Ma si continua a vivere e quindi a scrivere e a condividere. Per questo ho chiesto alla mia casa discografica di andare avanti e non chiudere la fase di ‘studio’ perché la tracklist di questo progetto fosse in divenire, in continua evoluzione.

L’album è stato anticipato dal singolo Guerriero, pubblicato il 21 novembre 2014.

copertina disco

La lista tracce di Parole in circolo (Special Edition) – in download su iTunes al prezzo di 8,99 Euro

1 Guerriero 4:04
2 Esseri umani 3:32
3 Invincibile 3:27
4 Io ti aspetto 3:47
5 La neve prima che cada 3:55
6 Come un attimo fa 3:24
7 Ed è per questo 3:34
8 Se sei come sei 3:25
9 Se io fossi te 3:28
10 Mai e per sempre 3:44
11 Time of My Life 3:23

Digital Booklet – Parole in circolo (Special Edition)

Guerriero, il nuovo singolo di Marco Mengoni (con Testo)

Scritto dallo stesso Mengoni e da Fortunato Zampaglione e pubblicata il 21 novembre 2011, Guerriero è il singolo che anticipa il terzo album di studio di Marco Mengoni, in uscita per Sony Music a gennaio 2015, due anni dopo #Prontoacorrere.

guerriero marco mengoni

Si legge nel comunicato della casa discografica: Guerriero è una ballad intensa che evidenzia la crescita di Marco come interprete e come autore, e mostra una forte maturità artistica nel testo e nella produzione musicale. Il canto, profondo e consapevole, accompagna con delicatezza ogni momento del brano.

Guerriero è la nostra emotività. Guerriero è l’anima che ci permette di decidere, è la forza che destiniamo agli altri e alle situazioni del nostro cammino. Guerriero è la parte migliore di noi, quella che non rimpiange gli attimi perché diventa la vita stessa.

La canzone anticipa il progetto discografico fortemente innovativo che Marco ha annunciato, e che vedrà la pubblicazione del volume 1 a gennaio 2015. Un progetto diviso in due, con un primo e un secondo volume a raccogliere quelle che lui chiama “le playlist ancora in fase di scrittura e di lavorazione”.

Il testo di Guerriero – link per scaricarla da iTunes

E levo questa spada
Attraverso il cielo
Giuro sarò roccia contro il fuoco e il gelo
Solo sulla cima
tenderò i predoni
Arriveranno in molti
E solcheranno i mari
Oltre queste mura troverò la gioia
O forse la mia fine comunque sarà gloria

Leggi il resto di questo articolo »