​blun7 a swishland – ​tha Supreme – Con Testo e Significato

Pubblicata venerdì 8 novembre 2019, blun7 a swishland è una canzone di tha Supreme (SUPREME – L’ego, Oh 9od), che ne ha curato anche la produzione. Il brano anticipa 236451, disponibile a partire dal 15 novembre.

23 6451, contiene 19 canzoni ed è disponibile su Amazon e su iTunes.

tha Supreme blun7 cover 236451

Per annunciare l’uscita del singolo, tha Supreme ha creato ed iniziato a seguire un profilo Instagram, @swisho.un.blun7, contenente un solo post, ovvero un’immagine distorta che, se allargata, rivelava la data di uscita del brano.

Cos’è un blunt

Un blunt è un sigaro che è stato svuotato e riempito di cannabis. Viene arrotolato con l’involucro di foglie di tabacco, di solito da un sigaro economico. La pratica è nata a New York City. I blunt prendono il nome dai sigari della marca Phillies Blunt, anche se è probabile che venga utilizzato qualsiasi sigaro o cigarillo economico comunemente disponibile, a seconda dell’idoneità e della disponibilità. Un altro termine comune per un blunt è “El-P” o “L”, un riferimento al marchio El Producto. Un altro soprannome comunemente usato è Dutch (olandese) quando ci si riferisce ai Dutch Masters. Backwoods, Swisher Sweets e White Owl sigari / sigaretti sono anche popolari tra coloro che fumano blunts.

Il testo di ​blun7 a swishland – ​tha Supreme

Swisho un blunt a Swishland, bling blaow, come i Beatles
Blessin’ tic tac, le prendo dal mattino
Già dal mattino, yah, tanto già non dormivo
La tua tipa mi fa: “Vorrei cambiare tipo”

Swisho un blunt a Swishland, ciao, ciao, fratellino
Ex fanno tip-tap sulle frasi del tipo:
“Bla-bla bla-bla-bla-bla”, nemmeno ascolto sto zitto
Non mi definisco finto, mi faccio un favore

Un viaggio lungo cambia lo spirito
Tu nel mentre parli non sei spiritoso
Neanche un minimo lacrime sui tuoi eyes
Io non ce le spreco mai, piuttosto ti faccio “bye”
Resto solo, non fotte proprio niente dei tuoi scazzi live
Live, quella volta ti presentai ai parenti come mia lei
Se non fosse che sei un po’ fake, troppo fake
Troppo flame, me ne andrei, frate’, fossi in te
Io farei solo Gucci gang, Fendi flex, every everyday

Swisho un blunt a Swishland, bling blaow, come i Beatles
Blessin’ tic tac, le prendo dal mattino
Già dal mattino, yah, tanto già non dormivo
La tua tipa mi fa: “Vorrei cambiare tipo”
Swisho un blunt a Swishland, ciao, ciao, fratellino
Ex fanno tip-tap sulle frasi del tipo:
“Bla-bla bla-bla-bla-bla”, nemmeno ascolto, sto zitto
Non mi definisco finto, mi faccio un favore

Giro sempre con mary dietro, oh-oh, c’ho i guai davanti
Mamma, che accollo, tanto non mollo, siamo diamanti (siamo diamanti)
In mezzo a tutto questo fango, no, non puoi negarlo, bro
La cresta scende se ti parlo, a fatti mica fatto
Sali e cadi in basso, bro, sono qui un po’ per te
Qui anche per me, sennò poi è un ostacolo
Finge di essere solo il bene, ma, no, non lo è
No, non lo è, no, non lo è, no, non lo è (yeah)

Swisho un blunt a Swishland, bling blaow, come i Beatles
Blessin’ tic tac, le prendo dal mattino
Già dal mattino, yah, tanto già non dormivo
La tua tipa mi fa: “Vorrei cambiare tipo”
Swisho un blunt a Swishland, ciao, ciao, fratellino
Ex fanno tip-tap sulle frasi del tipo:
“Bla-bla bla-bla-bla-bla”, nemmeno ascolto, sto zitto
Non mi definisco finto, mi faccio un favore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.