Le doti nascoste (bene)…

Secondo me “Per tutte le volte che…” (2009) è una bella canzone… anzi lo sarebbe… se fosse cantata da un Tiziano Ferro, da un Raf, addirittura da una Alessandra Amoroso.

Il piattume che esprime Scanu non ha rivali, riesce a non dare un picco o un abbassamento per tutta la durata della canzone.

ALT! Ma magari è questa la sua bravura! Forse è questo il difficile! Ma pensa un po’… e io che lo stavo deridendo ingiustificatamente! Che ingrata! Brutta cattiva!

youtube

5 Risposte

  1. il domi ha detto:

    l’ho ascoltata e ora per colpa vostra mi si è alzato il diabete …

    è proprio un cani di cantante

    lui e tutti i carta di sto mondo

  2. chiaratiz ha detto:

    ok, volevo dire che a me non piace, che lui non ha una brutta voce ma è del tutto privo di capacità emozional-carismatiche ma probabilmente per via della giovine età, ha tempo per farsi. La canzone resta, per me, banalotta. Furba, orecchiabile, ma banalotta. Adesso però ciò la curiosità di sentire tiziano ferro che mi canta in tutti i laghi… In tutti i laaaaaaghiiiii 😀

  3. Il Mercy ha detto:

    Chiara, Il testo se lo ascolti bene non è bruttissimo eh. Una voce meno piatta ed un filino in più di ricerca nella musica…

  4. my way ha detto:

    Non è noiosa.
    “That i would be good” della Morisette è noiosa, “Farfallina” di Carboni è noiosa, “Coriandoli a Natale” dei Subsonica è noiosa… belle e noiose…
    Ma questa se fosse cantata da uno bravo, sarebbe carina!
    Non eccezionale, ma carina sì.

  5. chiaratiz ha detto:

    secondo me è una canzone noiosa e lo sarebbe anche cantata da un altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.