Ligabue – Cosa Vuoi Che Sia – °/ e testo

Quando sei giù c’è sempre qualcuno pronto a consolarti, a dirti di stare su, che passa presto: “cosa vuoi che sia, passa tutto quanto, solo un po’ di tempo e ci riderai su”.

Per questo “il dolore” io, quelle rarissime volte, preferisco tenermelo per me. Non riesco, per esempio a capire quelli vanno in televisione a parlare del proprio. Per me meglio riservatezza e understatement, sempre.

Cosa vuoi che sia è il quinto singolo estratto dall’album del 2006 Nome e cognome, di Luciano Ligabue.

Il Testo di Cosa vuoi che sia

Gli occhi fanno quel che possono
niente meno e niente più
tutto quello che non vedono
è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

è la vita in cui abiti
niente meno e niente più
sembra un posto in cui si scivola
ma queste cose le sai meglio tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

chi ama meno è meno fragile
tutti dicono così
ma gli occhi fanno quel che devono
solo tu puoi non accorgerti

e il mondo che ti dice
tu pensa alla salute
e c’è chi pensa a quello
a cui non pensi tu

e il mondo che ti dice
tu pensa alla salute
e c’è chi pensa a quello
a cui non pensi tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

e il mondo che ti dice
tu pensa alla salute
e il mondo che ti dice
tu pensa alla salute

Una risposta

  1. ELISA ha detto:

    è TROPPO BELLA QUESTA CANZONE MI SI ADDICE AL MOMENTO CHE STO PASSANDO ORA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.