Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Subsonica – Istrice – °/ ufficiale e testo

Istrice è il singolo che anticipa ufficialmente l’uscita del nuovo album EDEN, prevista per l’8 marzo 2011.

Il testo parla di Torino e di una storia d’amore usando parole essenziali e chiare. Lo scenario sono i lampioni e i portici che corrono fino al fiume ed i protagonisti sono persone dal carattere ispido che alla manifestazione lineare dei propri sentimenti prediligono la tortuosità delle sfide.

youtube

Il testo di Istrice

lampioni e portci
è andata così
piccola istrice
dagli occhi bui
quel bacio alcoolico
rossetto è
guai è stato facile
non lo è stato mai

a chi ci ricorderà
chi ti farà ridere
per chi ti smarrirai
chi userà lo sguardo tuo
chi lo fa al posto mio
io dove sarò

tra il fiume e i portici
già buio alle sei
cuore selvatico
quanti anni hai
non dirmi amore mai
ma incantami
dai è così facile
non lo è stato mai

a chi sa chi fuggerai
chi ti farà piangere
chi ti addormenterà
chi userà lo sguardo tuo
chi lo fa al posto mio
io dove sarò

nella città
il cuore di un istrice
ti cercherò
in un traffico labile
chi

chi ci ricorderà
chi ti farà ridere
per chi ti smarrirai
chi userà lo sguardo tuo
chi lo fa al posto mio
io dove sarò

Una curiosità: il fruscio che si sente in sottofondo è lo scorrere del Po registrato dalla riva dei Murazzi e successivamente compresso a tempo sulla base.

Lascia un Commento