Cerca in M&B Music
ADV
Categorie
Facebook

Pooh – Cercami – (1978)

A febbraio del 1978 esce la raccolta Pooh 1975-1978, composta da 12 brani 4 dei quali mai apparsi su L.P. Il crescente successo spinge i Pooh, sempre del 1978, ad incidere Boomerang.

Per la prima volta fanno un uso massiccio del sintetizzatore e rinunciano totalmente all’accompagnamento degli archi. Il singolo Cercami e brani come Pronto buongiorno è la sveglia, Ci penserò domani (con il basso fretless di Red in primo piano), Classe ’58 e Il ragazzo del cielo (Lindbergh) sono tra i pezzi più amati dai fan.

youtube

Il testo di Cercami

Cercami io sono nel mondo degli uomini
cercami nei mari che non traversammo mai.
Nel vento del primo mattino.
Cercami nel sole che scoppia di rondini.
Sul fiume che porta lontano.
Cercami nel mondo che vive più in là di noi.
Vorrei farti un ritratto e stamparlo gigante
e la tua fantasia raccontarla alla gente
ma è nascosto agli sguardi questo amore perfetto
quattro muri e un letto.
Non diventa più amore ma sopravvivenza
del tuo dolce silenzio non so fare senza
ma facciamo qualcosa: si può anche morire
stando qui a sognare.
Cercami io sono nel mondo degli uomini
cercami nei mari che non traversammo mai.
Nel sonno dell’erba di sera.
Cercami nei fuochi d’estate sugli argini.
Ai margini della pianura
Cercami negli altri che piangono e ridono.
Io ti voglio incontrare sulle strade del mondo
voglio fare un respiro e riempirmi di vento
ci dobbiamo svegliare e guardare di fuori
noi non siamo soli.
Cercami negli uomini in mare che sognano
Un pesce gigante e un’amante.
Cercami nell’alba fra il cielo e le fabbriche.
Nel traffico senza parole.
Cercami nei mari che non traversammo mai.
E dopo parliamo di noi.
Cercami io sono nel mondo degli uomini.

Lascia un Commento