Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Cesare Cremonini – Le sei e ventisei – Ascolto e testo

Le sei e ventisei, secondo singolo estratto da Il primo bacio sulla Luna, di Cesare Cremonini.

youtube

Il testi di Le sei e ventisei Le sei e ventisei - Il primo bacio sulla Luna

Le sei e ventisei ci sono notti in cui non sai dormire
e più lo chiami e più Morfeo ti dice: “Non ce n’è!”
Scendere per strada in cerca di una birra e poi trovarsi
a raccontare a una puttana tutti i tuoi perchè
Non pensavo di esser stato divertente invece guarda
come ride, sembra anche felice, molto più di me
Ma se ti piace nascere al tramonto puoi dormire insieme a me
Guarda un po’ dove ti porta la vita
In questa notte sbagliata la birra è finita si
ma tu puoi essere mia amica?
Ci penserò magari tutta la vita!
Se Dio sapesse di te sarebbe al tuo fianco.
Direbbe: “Son io! Quel pittore son io!”
Facendosi bello per te.
Ma è troppo occupato a dipingere nuvole in cielo
per badare anche me..
L’asfalto mentre corri sembra un fiume verso il mare
il panorama se ti volti è spazio e tu sei l’astronave.
Perderti nei vicoli, domani non svegliateci
c’è la luna da esplorare, la stella polare dov’è?
Poi sentirsi liberi, prigionieri e simili
Torneremo liberi! Ma liberi da che?
Se ti piace nascere al tramonto puoi dormire
Se ti piace nascere al tramonto puoi dormire
Se ti piace nascere al tramonto puoi dormire insieme a me
Se Dio sapesse di te sarebbe al tuo fianco
Direbbe: “Son io! Quel pittore son io!”
Facendosi bello per te
Ma è troppo occupato a far piovere il cielo
dare vita a uno stagno e forza all’oceano
ed io come un vecchio scienziato
l’ho scoperto
L’ho scoperto

Lascia un Commento