Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Jovanotti – Sul Lungomare Del Mondo (2011)

Contro i pessimisti e i disonesti, per chi crede che un mondo migliore sia possibile…

Non mi han convinto i pessimisti no / Non mi han convinto i disonesti no / Non son persuaso dai persuasori noSono tranquillo, la pioggia poi fa posto al tempo bello / Così è da sempre e sempre resterà / E tutto cambia e tutto cambierà ancora /

Per chi gode ancora del piacere di stupirsi, per chi ancora ha un sogno

E cerco un posto dove stendermi e guardar le stelle con te / insieme a te / E tu, che stella sei? / E tu che bella sei… (questo l’ho aggiunto io)

youtube

Il testo di Sul Lungomare Sel Mondo

Disorientato
Da oggi chiudo i conti col passato
I passi fatti e quelli che farò
Da oggi ogni giorno nascerò da zero

Non mi han convinto i pessimisti no
Non mi han convinto i disonesti no
Non son persuaso dai persuasori no
Io seguo il ritmo dei lampioni sul lungomare del mondo
E i bar che passan le canzoni

Sono tranquillo, la pioggia poi fa posto al tempo bello
Così è da sempre e sempre resterà
E tutto cambia e tutto cambierà ancora

Dov’è finito il mio stupore oh?
Cosa s’impara dal dolore non so
Ma credo ancora
Che tutto un senso ha
E seguo il ritmo dei lampioni sul lungomare del mondo
del mondo

Disorientato
Da oggi chiudo i conti col passato
e conta solo quello che farò
da oggi ogni giorno io vivrò davvero

Dov’è finito il mio stupore oh?
Cosa s’impara dal dolore non so
Ma credo ancora che tutto un senso ha
E seguo il ritmo dei lampioni sul lungomare del mondo
E seguo il volo dei gabbiani sul lungomare del mondo

E cerco un posto dove stendermi e
guardar le stelle con te
insieme a te
E tu, che stella sei?

Lascia un Commento