Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Patty Pravo – Pensiero stupendo (1978)

Pensiero stupendo fu scritta nel 1974 da Oscar Prudente, sia la musica che il testo, il titolo originale era Formule magiche. Il pezzo venne provinato da Gianni Morandi ma non fu pubblicato.

Lo stesso Prudente commissiona successivamente un testo diverso a Ivano Fossati, questa volta per Loredana Bertè, la quale però non ne apprezza i contenuti e rifiuta di inciderla.

La canzone viene poi proposta per il lancio in Italia di una cantante francese – Jeanne Mas – ma Ennio Melis, allora direttore generale della RCA, pensò immediatamente che la canzone fosse perfetta per Patti Pravo. Il resto è storia.

youtube

Il testo di Pensiero stupendo

E tu
E noi
E lei
Fra noi
Vorrei
Non so
Che lei
O no
Le mani
Le sue

Pensiero stupendo
Nasce un poco strisciando
Si potrebbe trattare di bisogno d’amore
Meglio non dire

E tu
E noi
E lei
Fra noi
Vorrei
Vorrei
E lei adesso sa che vorrei
Le mani le sue
Prima o poi
Poteva accadere sai
Si può scivolare se così si può dire
questioni di cuore

Pensiero stupendo
Nasce un poco strisciando
Si potrebbe trattare di bisogno d’amore
Meglio non dire

E tu
E noi
E lei
Fra noi
Vorrei
Vorrei
E lei adesso sa che vorrei
Le Mani le sue
E poi un’ altra volta noi due
Vorrei per amore o per ridere
Dipende, da me
E tu ancora
E noi ancora
E lei un’altra volta fra noi
Le mani questa volta sei tu e lei
E lei a poco a poco di più, di più
Vicini per questioni di cuore
Se così si può dire
Dirò

E tu ancora
E noi ancora
E lei un’ altra volta fra noi
Fra noi, fra noi

Pensiero stupendo
Nasce un poco strisciando
Si potrebbe trattare di bisogno d’amore
Meglio non dire
o prima o poi…

Lascia un Commento