Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Vasco Rossi – Albachiara – Versione originale (1979)

Albachiara, è stata inserita una prima volta nell’album del 1979 Non siamo mica gli americani ma il successo fu tale che venne in seguito ridistribuito con il titolo della canzone medesima.

Versioni dal vivo della canzone sono state successivamente inserite su Va bene, va bene così (1984), Fronte del palco (1990), Rewind (1999), Buoni o cattivi Live Anthology 04.05 (2005).

L’ultima in ordine di tempo è quella arrangiata da Celso Valli e inserita in L’altra metà del cielo, l’album con le 13 canzoni che Vasco Rossi ha rivisitato in chiave classica/poprock per il balletto in scena al teatro alla Scala dal 3 al 13 aprile 2012.

Credo sia la prima e forse anche l’unica canzone che ho imparato a memoria

youtube

Il testo di Albachiara

Respiri piano per non far rumore
ti addormenti di sera
ti risvegli con il sole
sei chiara come un’alba
sei fresca come l’aria

Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri

Ti vesti svogliatamente
non metti mai niente
che possa attirare attenzione
un particolare
solo per farti guardare

Respiri piano per non far rumore
ti addormenti di sera
ti risvegli con il sole
sei chiara come un’alba
sei fresca come l’aria

Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri

Ti vesti svogliatamente
non metti mai niente
che possa attirare attenzione
un particolare
solo per farti guardare

E con la faccia pulita
cammini per strada mangiando una
mela coi libri di scuola
ti piace studiare
non te ne devi vergognare

E quando guardi con quegli occhi grandi
forse un po’ troppo sinceri sinceri
si vede quello che pensi
quello che sogni

Qualche volta fai pensieri strani
con una mano, una mano, ti sfiori
tu sola dentro la stanza
e tutto il mondo fuori

Lascia un Commento