Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

I Profeti – Ho Difeso Il Mio Amore (1968)

Come abbiamo già ampiamente verificato, negli anni ’60 era di gran moda italianizzare brani inglesi di grande successo. Nel youtube infatti I Profeti partecipano al Festivalbar con Ho difeso il mio amore, cover di Nights in White Satin (il testo non è tradotto ma riscritto con un senso completamente diverso) dei Moody Blues.

La stessa canzone sarà poi incisa anche dai Nomadi, da Dalida e dai Bit-Nik.

youtube

Questo il testo di Ho difeso il mio amore

Queste parole
Sono scritte da chi
non ha visto più il sole
per amore di lei

Io le ho trovate
in un campo di fiori
Sopra una pietra
c’era scritto così:
Ho difeso ho difeso
il mio amore il mio amore

C’era una data
l’otto di maggio
lei era bella
era tutto per lui
Poi viene un altro
gliela strappa di mano
cosa poi sia successo
lo capite anche voi

Ho difeso ho difeso
il mio amore il mio amor

Questa è una storia
che finisce così
sopra una pietra
che la pioggia bagnò

Son tornato una notte
e ho sentito una voce
il grido di un uomo
che chiedeva perdono

Ho difeso ho difeso
il mio amore il mio amore
Ho difeso ho difeso
il mio amore il mio amore
il mio amore il mio amore

Lascia un Commento