Cerca in M&B Music
Facebook
ADV
Categorie

Tiziano Ferro-L’amore è una cosa semplice- °/ e Testo

In radio da venerdì 30 novembre 2012, L’amore è una cosa semplice, sesto è ultimo estratto dall’omonimo album 2011 di Tiziano Ferro.

Il brano è il tema portante del film di Francesca Muci L’amore è imperfetto, da giovedì 29 nei cinema italiani, nel video ufficiale – regia: Fabio Jansen Produzione: Blackmamba – compaiono alcune delle scene principali del film.

L’amore è una cosa semplice – dice Ferro – è un inno alla felicità, alla gioia di vivere, a chi ci ama davvero, a chi ha condiviso con noi esperienze, viaggi, città. L’amore vero è qualcosa che semplifica la vita, la migliora, la completa. Se non è così non è amore.

La canzone fa anche parte de L’amore e’ una cosa semplice: special edition, edizione speciale che contiene il 5 volte disco di Platino “L’amore e’ una cosa semplice”, l’album “L’amore e’ una cosa swing” (sette brani in cui per la prima volta il cantautore dismette i panni di artista pop per indossare quelli di un raffinato interprete swing), e la traccia Cd Rom (PC, Mac) “Trama sintetica di una giornata storica”, il documentario che racconta il dietro le quinte del Concerto allo Stadio Olimpico di Roma durante il quale Tiziano si e’ esibito davanti a oltre 50.000 fan.

L’amore è una cosa semplice (Special Edition) è disponibile per il download digitale su iTunes al prezzo di 12.99 Euro.

youtube

Il testo di L’amore è una cosa semplice

Ho un segreto
Ognuno ne ha sempre uno dentro
Ognuno lo ha scelto o l’ha spento
Ognuno volendo e soffrendo
E nutro un dubbio
Non sarà mai mai mai inutile
Ascoltarne l’eco
Consultarlo in segreto
Ed è l’estate che torna
Sembrava lontana
O tutto è più triste
Oppure resiste
Quello sguardo da oltraggio che insinua

Ti verrò a prendere con le mie mani
E sarò quello che non ti aspettavi
Sarò quel vento che ti porti dentro
E quel destino che nessuno ha mai scelto
E poi l’amore è una cosa semplice
E adesso adesso adesso te lo dimostrerò

Questo sono io
E sono io nell’attimo in cui ho deciso
Che so farti ridere ma mai per caso
Sono io se ritorno e se poi vado
Questa è la mia gente
Sono le mie strade e le mie facce
I ponti che portano
a quando ero bambino

Bruciando ricordi
Ed essendo sincero
Rimango presente
Ma non sono come ero
E quella voglia di dirti ridendo

Ti verrò a prendere con le mie mani
E sarò quello che non ti aspettavi
Sarò quel vento che ti porti dentro
E quel destino che nessuno ha mai scelto
E poi l’amore è una cosa semplice
e adesso adesso adesso te lo dimostrerò

Amore mio prendi le mie mani ancora e ancora
come chi parte e non saprà mai se ritorna
Ricorda, sei meglio di ogni giorno triste
Dell’amarezza, di ogni lacrima, della guerra con la tristezza

Tu sei il mio cielo
Sì sei il mio cielo
Ti verrò a prendere con le mie mani
E sarò quello che non ti aspettavi
Sarò quel vento che ti porti dentro
E quel destino che nessuno ha mai scelto
E poi l’amore è una cosa semplice
E adesso adesso adesso te lo dimostrerò
adesso adesso adesso te lo dimostrerò
io te lo dimostrerò

Lascia un Commento