Cerca in M&B Music
ADV
Categorie
Facebook

I Senza Vergogna – Babbo Baby – Canzone Radio Deejay Natale 2012

Disponibile dal 7 dicembre 2012 nella versione cantata da Irene Grandi & The Free Climbers e da lunedì 10 in quella cantata dalla banda di Radio Deejay corredata dal video corale di via Massena, Babbo Baby è la canzone che – come da tradizione da molti anni a questa parte – la radio italiana produce in occasione delle feste natalizie.

Babbo Baby campiona Call Me Maybe, il grande successo dell’estate 2012 firmato Carly Rae Jepsen.

Il questo lyrics video la versione cantata da I Senza Vergogna feat. Irene Grandi e Paola Folli

youtube

Il testo completo di Babbo Baby

Che amica strana la mia
tranquilla malinconia
la santa claustrofobia
della domenica
è che stranissima è
la sensazione di te
che mi dimentichi
mentre fuori nevica.

E vado fuori
verso giorni nuovi
guardo in alto
e perdirindina cosa vedo?

Che begli ometti
son lì sospesi
tra le finestre
e i panni stesi
come alpinisti
grandi obesi
fanno i free climbers
per molti mesi

ehi supersexy oh babbo baby
tu guarda in basso
così mi vedi
sei stilosissimo
non mi credi
so marry christmas
and call me maybe.

Potrei pensarti ma tu
che adesso non chiami più
sei come ghiaccio sui fili del telefono
potrei sbagliarmi ma so
mi dimenticherò
della tua assenza e dei doni sotto l’albero
ma c’è chi dà risalto ai davanzali
lassù in alto c’è il dream team
dei babbi natalizi

Che begli ometti
son lì sospesi
tra le finestre
e i panni stesi
come alpinisti
grandi obesi
fanno i free climbers
per molti mesi

ehi supersexy oh babbo baby
tu guarda in basso
così mi vedi
ehi sei bellissimo
non mi credi
so marry christmas
and call me maybe.

Io a Natale imparerò a volermi bene
volerti bene
(e) scenderà la neve
ma tu prometti che la notte di vigilia
che meraviglia
scendi a baciare me.

Oh ma è scomodissimo
non lo vedi?
prova a sederti
o appoggia i piedi
sei supersexy
oh babbo beibo
ne sono certa
o almeno credo
ma è Natalissimo
in tutti i cuori
è un Merry Christmas
tutto a colori

Io a Natale imparerò a volermi bene
volerti bene
fra il sole e la neve
ma c’è un regalo che a Natale ancora vorrei
è quello che sei
il mio D-D-D-Deejay

Lascia un Commento