Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Franco Battiato – Il °/ di Quand’ero Giovane

Quand’ero Giovane è il terzo singolo estratto da Apriti Sesamo, l’album di Franco Battiato pubblicato pubblicato il 23 ottobre 2012.

Il video ufficiale è molto particolare e innovativo, girato da Leandro Manuel Emede di Sugarkane Studio, già al lavoro con Jovanotti, Laura Pausini e Nesli, è stato realizzato collegando una telecamera al Kinect, uno speciale accessorio che registra i movimenti del corpo umano. Le immagini riprese sono state poi modificate e rese disponibili in 3D.

youtube

Il testo di Quand’ero Giovane

Quand’ero giovane
andavo a letto tardi,
sempre, vedevo l’alba.

Dormivo di giorno
e mi svegliavo nel pomeriggio
ed era sera,
era già sera.
La notte, non mi piace tanto,
l’oscurità è ostile
a chi ama la luce.
Si accavallano i giorni
come onde, ci sovrastano.
Le cattive notizie,
in questi tempi
di forti tentazioni,
ci sommergono.
Dobbiamo seguire la nostra coscienza
e le sue norme.
Viva la Gioventù,
che fortunatamente passa,
senza troppi problemi
vivere è un dono
che ci ha dato il Cielo.
Uscendo dai locali,
mi capitava di vedere
code di macchine, sostare
al Parco Ravizza
o al Monumentale.
La merce era il sesso,
compravano sesso,
e spesso diverso.
Viva la Gioventù,
che fortunatamente passa,
senza troppi problemi
vivere è un dono
che ci ha dato il Cielo.
Andavamo a suonare
nelle sale della Lombardia,
e c’era un’atmosfera eccezionale,
la domenica, di pomeriggio,
in quelle balere,
si divertivano a ballare,
operai e cameriere.
Era passata un’altra settimana.

Lascia un Commento