Unici – Nek – Con Testo e Significato

In Radio e in vendita nei digital store da Venerdì 16 Settembre, Unici è un singolo che anticipa il tredicesimo album di inediti di Nek Filippo Neviani, disponibile a partire dal 14 Ottobre e che conterrà anche Uno di questi giorni, pubblicata a maggio.

Nek ha spiegato così il significato della canzone, scritta insieme ad Andrea Bonomo e Luca Chiaravalli: “Viviamo in un mondo tanto fantastico quanto atroce, che ci bersaglia di nozioni, informazioni, fatti, opinioni ed ipotesi. L’unicità di un abbraccio o di un panorama riesce a stupirmi più di ogni tecnologia o filosofia. Quando l’amore esplode nella quotidianità di una cassa toracica diventiamo l’eccezione: Unici

nek-unici-album-cover

Il testo di Unici – in download su iTunes

Guarda quante cose eccezionali le rose nel deserto come sui davanzali
la storia ha dato già milioni di parole, la scienza tutto sa ma non cos’è l’amore
guarda che miracoli hai di fronte, la vita in un hard disk memoria d’elefante
palazzi di città divisi dagli accenti, un bacio passa da diversi continenti

E poi c’è un inverno persino alle Hawaii, c’è che scappano pure gli eroi
ma due come noi non li hanno visti mai

Siamo unici, unici, gli unici
anche se non lo saprà nessuno
siamo unici, unici, gli unici
io e te, l’amore in primo piano
metti qualcosa e usciamo da qui

Guarda la bellezza della notte
saremmo nati almeno un milione di altre volte
le possibilità stan sotto il tuo cuscino
ma il tempo ti dirà che il primo resta solo
vedi siamo andati sulla luna
per fare foto che poi guarderemo a casa
qualcuno ha detto che è stato detto tutto
però ha cambiato idea morendo in un abbraccio

E poi c’è un ricordo che non se ne va
o le strade rimaste a metà
ma due come noi non li hanno visti mai

Siamo unici, unici, gli unici
anche se non lo saprà nessuno
siamo unici, unici, gli unici
io e te, l’amore in primo piano
metti qualcosa e usciamo

(unici, unici
l’amore in primo piano)

Guarda quante cose eccezionali
c’è acqua nel deserto
e sabbia sulle navi
nessuna novità su questa madre terra
perché incontrarci è già
la più grande scoperta

Siamo unici, unici, gli unici
anche se non lo saprà nessuno
siamo unici, unici, gli unici
io e te, l’amore in primo piano
metti qualcosa e usciamo da qui

unici, unici, unici, unici
da qui

unici, unici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.