Un’estate al mare – Con testo

Scritta da Franco Battiato per il testo e da Giusto Pio e Battiato per la musica, Un’estate al mare è una canzone incisa nel 1982 da Giuni Russo.

Il brano rimase in classifica dal 7 agosto al 20 novembre 1982, salendo di giorno in giorno fino ai vertici della Top Ten e confermandosi come una delle canzoni più rappresentative della stagione estiva.

Nel 2015 Marvin ne ha inciso una delle tante cover (download su iTunes)

giuni russo le piu belle canzoni cover

Il testo di Un’estate al mare – in download su iTunes nella versione originale di Giuni Russo.

Per le strade mercenarie del sesso
Che procurano fantastiche illusioni
Senti la mia pelle com’è vellutata
Ti farà cadere in tentazioni
Per regalo voglio un harmonizer
Con quel trucco che mi sdoppia la voce
Quest’estate ce ne andremo al mare per le vacanze

Un’estate al mare
Voglia di remare
Fare il bagno al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni

Un’estate al mare
Stile balneare
Con il salvagente
per paura di affogare

Sopra i ponti delle autostrade
C’è qualcuno fermo che ci saluta
Senti questa pelle com’è profumata
Mi ricorda l’olio di Tahiti
Nelle sere quando c’era freddo
Si bruciavano le gomme di automobili
Quest’estate voglio divertirmi per le vacanze

Un’estate al mare
Voglia di remare
Fare il bagno al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni

Un’estate al mare
Stile balneare
Con il salvagente
per paura di affogare

Quest’estate ce ne andremo al mare
Con la voglia pazza di remare
Fare un po’ di bagni al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni

Un’estate al mare
Stile balneare
Toglimi il bikini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.