Attenta – Negramaro – Con Testo

Dopo Sei Tu La Mia Città, uscito in aprile, i Negramaro pubblicano Attenta, il nuovo singolo da La rivoluzione sta arrivando, disponibile a partire dal 25 settembre 2015.

Scritta da Giuliano Sangiorgi, la canzone è in radio e in download digitale dal 7 agosto 2015: Tutto parte da un bacio come fosse un thriller tra due amanti (stai attenta che mi uccidi in questa stanza / e un bacio non conosce l’innocenza). È il bacio la scintilla che fa muovere i protagonisti della storia e la loro percezione, uno leggero sfiorarsi delle labbra che non lascia nessuna via di fuga ai due innamorati che da quel momento non potranno più tornare indietro (se tutto è bellissimo / se è come un miracolo / se anche il pavimento sembra / sabbia contro un cielo / che si innalza altissimo / intorno a noi è bellissimo).

negramaro attenta

Il testo di Attenta – In download su iTunes

Stai attenta
ha avuto tutto inizio in questa stanza
non perdere di vista neanche l’ombra
e fermati un momento a quel che sembra
a volte è tutto quello che è abbastanza
non chiederti se qui qualcosa è persa
tra quello che uno vede e che uno pensa
stai attenta, stai attenta almeno a te
attenta, stai attenta
che mi uccidi in questa stanza
e un bacio non conosce l’innocenza
e sei colpevole di questa notte lenta
proprio come me non hai pazienza

Ricordati degli angoli di bocca
son l’ultimo regalo in cui ti ho persa
stai attenta, stai attenta almeno a te
non dar la colpa a me
la colpa a me
se tutto è bellissimo
se è come un miracolo
se anche il pavimento sembra
sabbia contro un cielo
che si innalza altissimo
intorno a noi è bellissimo
attenta…
stai attenta
attenta che si muove questa stanza
se chiudi gli occhi un treno è già in partenza
un passeggero perde sai con poco la pazienza
come me che resto senza
il cuore l’ho copiato ad una stronza
non fare caso a quest’impertinenza
stai attenta, stai attenta almeno a te
non dar la colpa a me, la colpa a me
se tutto è bellissimo
se è come un miracolo
se anche il pavimento sembra
sabbia contro un cielo
che s’innalza altissimo
intorno a noi è bellissimo
attenta
stai attenta… attenta…
attenta… è bellissimo

è bellissimo
E m’innalzo altissimo
intorno a noi è bellissimo
attenta, attenta che mi uccidi in questa stanza
il cuore l’ho rubato ad una stronza
non farci caso almeno proprio te
non dar la colpa a me
la colpa a me
se tutto è bellissimo
se è ancora un miracolo
se anche il pavimento sembra
sabbia contro un cielo
che s’innalza altissimo
intorno a noi è bellissimo
attenta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.