De Gregori canta Bob Dylan – Amore e furto – Album cover e tracklist

Disponibile in versione standard, in versione doppio vinile e in un box cd + doppio vinile a partire dal 30 ottobre 2015, in De Gregori canta Bob Dylan – Amore e Furto Francesco De Gregori traduce e interpreta, con amore e rispetto, 11 canzoni di Bob Dylan.

De Gregori canta Bob Dylan - Amore e furto

spiega De Gregori: “Un disco fatto di suoni e di sonorità. Ho scelto unidici canzoni prese nell´infinito repertorio di Dylan non seguendo uno schema preciso ma ho lasciato che le canzoni mi venissero davanti ed affiorassero da sole. E´ stata più una ricerca della sonorità piuttosto che delle liriche. Ho volutamente lasciato da parte i classici della sua produzione. Sono pezzi speciali, infiniti e mi è venuto spontaneo non andare a toccare. La traduzione poi è stata una sfida affascinatane e complessa. Molte canzoni non si lasciavano tradurre. Era difficile mantenere quell´impatto metrico e sonoro voluto da Dylan.

Non ho voluto usare Dylan per raccontare delle mie storie piuttosto ho lavorato tantissimo sulla fedeltà delle traduzioni. Il mio terrore era quello di mettere del mio, cosa che assolutamente non volevo che succedesse. Io se voglio dire e comunicare qualcosa scrivo una mia canzone”.

“Amore e furto” è il titolo di un disco di Dylan, un album che racchiudeva tutte le canzoni che lo avevano ispirato nella sua carriera. Ecco io ho fatto lo stesso con le sue canzoni. E qui lo confesso!”.

Il primo singolo estratto dall’album è Un angioletto come te (Sweetheart Like You). Il video del brano e stato diretto da Alessandro Arianti.

La lista tracce di De Gregori canta Bob Dylan – Amore e furto – in download su iTunes

1. Un angioletto come te (“Sweetheart like you”)
2. Servire qualcuno (“Gotta serve somebody”)
3. Non dirle che non è così (“If you see her, say hello”)
4. Via della Povertà (“Desolation row”)
5. Come il giorno (“I shall be released”)
6. Mondo politico (“Political world”)
7. Non è buio ancora (“Not dark yet”)
8. Acido seminterrato (“Subterranean homesick blues”)
9. Una serie di sogni (“Series of dreams”)
10. Tweedle Dum & Tweedle Dee (“Tweedle Dee & Tweedle Dum”)
11. Dignità” (“Dignity”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.