El Chapo – Jake la furia – Con Testo

Disponibile a partire dall’8 marzo 2016, El Chapo è un singolo che anticipa il secondo album da solista di Jake la furia, in uscita ad aprile, a tre anni da Musica Commerciale.

Il video ufficiale è diretto da Igor Grbesic & Marc Lucas ed è stato girato al Percorso del cemento c/o Parco delle Gole della Breggia.

Jake La Furia El Chapo

Il testo di El Chapo – in download su iTunes

Jake Jake Jake…

Fra poco questa scena sarà solo una carcassa
nel rap è come nella vita, frate, tutto passa
no non torno per il rullante, torno per la cassa
Mi dicono Mister La Furia bentornato a casa

Dammi ste 21 lettere che le trasformo in dinero
sono stato di più a funerali che feste perciò vesto sempre di nero
chiudimi dentro una gabbia con sti 4 scemi e vediamo poi chi ne esce intero
chiamami e trovi occupato, sono impegnato, sto costruendo un impero
Zio, Jake el mismo, di una gran turismo
cresciuto a cristalli, cavalli, potenza tra le gambe zio Sex Pistols
lo sguardo ti ghiaccia la faccia, un flow che le cassa le schiaccia, Detroit Pistons
In mano la clava di Fred Flinstones, seduta in ginocchio frà, Bill Cinton

Oggi che i rapper non vanno più a tempo
Scrivono favole senza senso
Io sottometto sto beat, Fëdor Emel’janenko
Vi appendo come ha fatto Tenco

Non siamo amici se abbiamo brindato
Le tue tipe seguono El Chapo (El Chapo)
Non prendono cash da una pompa
Sono antifurto, c’ho il ca**o blindato (c’ho il ca**o blindato)

A Milano respiri violenza frà ci piove il sangue dal cielo
Tu spari cazzate non sei un pistolero, frà poi ti fai male davvero
Abbiamo Coca, Cash, Oro Bianco, Mase, Range, Porsche, Lambo
Dompe, Crystal, Moèt, Shampo, Denti d’oro, Boss, El Chapo

Sono stato in silenzio, non me ne sono mai andato
Scoppio al momento giusto come le bombe di Stato
Il Rap è morto oggi, punto e a capo
Tutti sull’attenti frà è tornato El Chapo

Sono un Dio sulle casse, Dio sulle casse
Euro, Money, Cash nelle tasche
Sono un Dio sulle casse, Dio sulle casse
Euro, Money, Cash nelle tasche

Sono arrivato qua sopra passando un inferno alla volta
Dei soldi è quello che mi importa
Non chiedo permesso io entro sfondando la porta
Oggi io nuoto qua in mezzo ai piranha
Chi crede all’amore si sbaglia
Al massimo le offro una cena di Chappi talmente ha la faccia da cagna (la faccia da cagna)

Sono tornato come gli schiaffi se dati nel posto sbagliato nel posto sbagliato
Sono tornato come la bamba col bicarbonato (bicarbonato)
Nella vita ho provato di tutto, tranne a fare dei figli
Mai avuto problemi di droga, ho solo avuto problemi di sbirri

Non fidarti di niente nessuno, frà questo ho imparato a scuola
rispetto è solo una parola, io tengo la lama già aperta e calpesto l’aiuola
Sto mondo di me**a è una banca
Frà, io sono il passamontagna, sono la pistola

Arriverò in yacht all’inferno pagando Caronte con pile di fogli viola
Ho il diavolo dentro frate sono Goya
Sta tipa ripete le strofe a memoria
Dice che ne lascia qualcosa zio tipo che adesso le rappo in bocca e lei ingoia
Frate, non pensare a me, non pensare al cash, pensa solo alla salute (solo alla salute)
Scendimi al volo dal ca**o, però senza il paracadute, Oh!

Sono stato in silenzio, non me ne sono mai andato
Scoppio al momento giusto come le bombe di Stato
Il Rap è morto oggi, punto e a capo
Tutti sull’attenti, frà, è tornato El Chapo

Sono un Dio sulle casse, Dio sulle casse
Euro, Money, Cash nelle tasche
Sono un Dio sulle casse, Dio sulle casse
Euro, Money, Cash nelle tasche

Sono stato in silenzio, non me ne sono mai andato
Scoppio al momento giusto come le bombe di Stato
Il Rap è morto oggi, punto e a capo
Tutti sull’attenti, frà, è tornato El Chapo

Sono un Dio sulle casse, Dio sulle casse
Euro, Money, Cash nelle tasche
Sono un Dio sulle casse, Dio sulle casse
Euro, Money, Cash nelle tasche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.