Ho fatto in tempo ad avere un futuro (Che non fosse soltanto per me) – Ligabue – Testo

In radio da Venerdì 7 Aprile 2017, Ho fatto in tempo ad avere un futuro è il quarto singlo estratto da Made in Italy, undicesimo album in studio di Luciano Ligabue, pubblicato il 18 novembre 2016.

Il video ufficiale della canzone è scritto e diretto da Giacomo Triglia ed è stato realizzato da Tycho Creative Studio in collaborazione con G.Battista Tondo per Eventidigitali Films. I due protagonisti sono gli attori Mauro Lamantia e Francesca Agostini.

Stanco di essere intrappolato in un loop temporale surreale ed onirico, il ragazzo protagonista del video tenta una soluzione estrema per bloccare il continuo riavvolgersi del tempo. Casuale ma forse decisivo è l’incontro con una ragazza: sarà lei a interrompere il ciclo che lo tiene prigioniero?

Il testo di Ho fatto in tempo ad avere un futuro – in download su iTunes

Ho fatto in tempo ad avere un futuro
Che non fosse soltanto per me
Più che un’ipotesi era sicuro
Era per tutti, era con te

Ho fatto in tempo a perdere tempo
In cambio di un sogno, di un pezzo di idea
A conti fatti non ho perso niente
Era un buon cambio e la scelta era mia

Si trova sempre una ragione per brindare
O ricordare o dimenticare
Oppure stare solamente svegli
Al limite dei sogni
Al limite dei sogni

Ho fatto in tempo a imparare a volare
Senza dover guardare giù
E non conoscere certe paure
Che nel frattempo sono di più
Ho fatto in tempo a morire ogni tanto
Son ripartito, eccomi qua
E addirittura mi son reso conto
Di cosa è fatta la mia verità

Si trova sempre una ragione per brindare
O ricordare o dimenticare
Oppure stare solamente svegli
Al limite dei sogni

Si trova sempre una ragione per restare
O continuare o ricominciare
O scivolare sugli stessi sbagli
Al limite dei sogni
Al limite dei sogni

Ho fatto in tempo a dire “che palle”
Quelli che un tempo era meglio che mai
Porta pazienza se faccio di peggio
Ma è solo stasera mi passa vedrai

Ho fatto in tempo ad avere un futuro
Che fosse molto più grande di me
Magari ne merito un altro di nuovo
Dove comunque ci sei anche te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.