Senza – Thegiornalisti – Testo e Significato

Pubblicata il 5 aprile 2017, Senza è una canzone dei Thegiornalisti. In un’intervista a Rolling Stones Tommaso Paradiso ha spiegato che non è una canzone d’addio, né una canzone sul rimpianto ma c’è un po’ di tutto. L’ho tirata lunga con una persone che in fin dei conti non stava bene con se stessa. E in questi casi è un po’ come combattere con una malattia. Non so come spiegarti in altro modo com’è avere a che fare con un persona che ha due caratteri completamente diversi, dei lati super belli contrapposti a dei lati molto molto oscuri, per questo ho voluto mettere definitivamente un punto.

Il testo di Senza – in download su iTunes

Sei felice così
senza neanche un addio
senza l’ultimo limone
carezza, tenerezza, una sigaretta
peccato peccato
che hai la testa rotta
quanto tempo bruciato impiccato
e pure non mi basta

Tanto lo so che non c’è gusto se non soffro un po’, lasciala andare
tanto lo so che non ci volo o che non sogno se, non ci sto senza
questa e l’ultima l’ultima riga, l’ultima riga
l’ultima riga che ho scritto per te

Te ne vai via cosi
senza guardare indietro
peccato peccato non era nela giacca
quanto tempo bruciato impiccato
e ancora non mi basta

Tanto lo so che non c’è gusto se non soffro un po’, lasciala andare
tanto lo so che non ci volo o che non sogno se non ci sto senza
tanto lo so che tu ma cosa fai ma dove vai, lasciami andare
tanto lo so che tu stacco io riattacchi tu
non ci stai senza
non ci stai senza

Siamo senza cuori senza muscoli e dolori
stiamo senza pelle senza bividi e bestemmie
questa e l’ultima l’ultima riga, l’ultima riga
l’ultima riga che ho scritto per te

Lasciala andare
tanto lo so che non ci volo e che non sogno se
non ci sto senza
non ci sto senza
non ci stai senza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.