Pezzo di me – Levante feat. Max Gazzè – Testo e Significato

In radio da venerdì 12 maggio 2017, Pezzo di me è il secondo singolo estratto da Nel caos di stanze stupefacenti, album di Levante pubblicato il 7 aprile. La canzone vede la collaborazione di Max Gazzè, l’unica collaborazione presente nel disco.

Il brano gioca spregiudicatamente sull’ambiguità della pronuncia per sbeffeggiare il politicamente corretto. Il testo racconta del senso di smarrimento dopo un addio tra due innamorati (Un altro addio/cadere nell’oblio/cercarsi per un po’/nel whisky di un bistrot) e di come il tempo lenisca ogni ferita e si possa reagire alla delusione attraverso l’ironia (Un giorno qualunque mi ricorderò/di dimenticarti dentro a un cestino/Tu sei un pezzo di me).

Il testo di Pezzo di me – in download su iTunes

Un altro addio, cadere nell’oblio
cercarsi per un po’ nel whisky di un bistrot
dove si va senza un’idea, dove si va domenica
Un giorno in più pensando a chi eri tu
cercando di capire cosa sono io
come si fa di lunedì, come si fa se resti qui
Un giorno qualunque mi ricorderò
di dimenticarti dentro ad un cestino

Tu sei un pezzo di me
sei un pezzo di me
sei un pezzo di me

È martedì la vita va così
un giorno tocchi il cielo
e l’altro giù nel cesso
che sarà un coca e rum
lo dico qua, non bevo più
tre giorni e poi è subito il weekend
a ricordare noi nel film di via col vento
me ne infischio, dici a me?
domani è un altro giorno, dico a te

E poi all’improvviso mi ricorderò
di dimenticarti dentro a un cestino

Tu sei un pezzo di me
sei un pezzo di me
sei un pezzo di me

Sei un pezzo di me
sei un pezzo di me
sei un pezzo di me

Scivola come immergere il sapone
vuoi darmela a bere la tua vanità
goccioli charme e non mi va
di infradiciarmi l’anima
tu che ti lagni dei miei pochi impegni
in tema di premure e di filosofia
ma non mi sfiora più un istante
neanche l’idea di chi tu sia

Un giorno qualunque ti ricorderò
di dimenticarmi dentro un cestino

Tu sei un pezzo di me
sei un pezzo di me
sei un pezzo di me

Tu sei un pezzo di me
sei un pezzo di me
sei un pezzo di me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.