Veronica, N.2 – Baustelle – Con Testo e Significato

In radio da Venerdì 2 Marzo 2018, Veronica, N.2 è una canzone che anticipa L’amore e la violenza vol.2, album dei Baustelle disponibile a partire dal 23 Marzo in formato digitale, cd ed LP.

Il brano viene descritto così: Romanticismo, ardore, spietatezza e sofferenza sono le caratteristiche di Veronica, N.2. Il brano infatti è stato proposto più volte dal vivo durante il tour del 2017, riscuotendo immediatamente un grande successo tra i fan e diventando una sorta di brano di ”culto” che la band ha provveduto adesso a “mettere in bella” per il nuovo album: “E’ una canzone nata all’inizio dello scorso tour, ci siamo sfidati a suonarla nei concerti perché nel soundcheck ci dava grande energia e abbiamo scoperto che quella stessa energia aveva seconda vita nella reazione del pubblico, nonostante nessuno l’avesse mai ascoltata prima. “Veronica n.2” è proprio una semplice canzone d’amore”.

Una canzone d’amore che, insieme alle altre undici, porta in primo piano il racconto amoroso presente in tutto il nuovo album: 12 nuovi pezzi facili che esplorano in modo specifico il campo d’azione privilegiato della musica leggera italiana: quello della pura “love song”.

Il testo di Veronica, N.2 – in download su Amazon o su iTunes

Non m’interessa con chi ti vedi
Non ha importanza che gusti hai
Che fiction sogni, che prezzo chiedi
Non conta niente se te ne vai

Non so nemmeno che dischi ascolti
Dai fiori non si capisce mai
Che cosa resta quando li hai raccolti

Io lo so bene ok come si brucia sul rogo
E so la croce che hai portato quest’anno
Ma è giusto che tu sappia quanto sono banale
Io sono uguale a tutti gli altri
Come gli ebrei e i babilonesi in cattività
E le canzoni me le scrive il cane
Nel bene nel male

Ma adesso c’è Veronica
Tempo di Veronica
Giorni di Veronica
Solo per Veronica
Vedi la vita diversa con Veronica
Credi che vuoto di colpo sia bellissimo
Neghi che tutto sia vano e tutto inutile
Chiedi un mondo migliore per Veronica
Uccidi per poterla salvare baby baby come on

Non vale un c***o che cosa leggi
O quanti libri pubblicherai
Dei tuoi pensieri pulisci e passeggi
Sotto a queste macerie che te ne fai

Non voglio piangere sul tuo passato
Non ne so nulla degli affari tuoi
Di chi è venuto di chi se ne è andato
Di chi ti ha toccato il c**o
Di chi ti ha detto di si
Di cosa pensa tua madre
Ma se il dolore che s’indossa d’inverno
E’ l’unica certezza di ogni amante mortale
Il fatto che mi manchi da star male
La mia unica nuovissima specialità

E il sangue scorre ancora nelle vene
Nel male e nel bene

Per colpa di Veronica
E’ Tempo di Veronica
Giorni di Veronica
Solo per Veronica
Vedi, la vita diversa con Veronica
Credi che il vuoto di colpo sia bellissimo
Neghi che tutto sia vano e tutto inutile
Chiedi un mondo migliore per Veronica
Uccidi per poterla salvare per toccare

La pelle di Veronica
Gli occhi di Veronica
L’ombra di Veronica
Vivi per Veronica
Vedi Berlino distrutta dalla svastica
Chiedi che le sia più dolce la rinascita
Neghi che tutto è una m**da e intollerabile
Preghi per un mondo migliore per Veronica
scrivi una canzone d’amore baby baby come on

Oh baby baby baby
oh baby baby baby come on
Oh baby baby baby baby baby baby
oh baby baby baby come on
Oh baby baby baby baby baby baby
oh baby baby baby come on
Oh baby baby baby baby baby baby
oh baby baby baby come on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.