Dall’alba al tramonto – Ermal Meta – Con Testo

In radio da venerdì 20 aprile 2018, Dall’alba al tramonto è il secondo singolo estratto da Non Abbiamo Armi, terzo album da solista del vincitore del Festival di Sanremo 2018 Ermal Meta pubblicato venerdì 9 febbraio 2018. La canzone arriva a pochi giorni dall’appuntamento con il Forum di Assago (28 Aprile).

Il significato del testo viene spiegato così: Il vizio di Ermal Meta è quello di saper trovare sempre la porta giusta, che spalancata, ci mostra il suo mondo musicale fatto di parole mai scritte a caso e musiche che le sanno abbracciare; un mondo che sa di buono, anche quando l’umanità ti lascia l’amaro in bocca: “dicono che adesso siamo troppi sulla terra, che parlando forte non si sente più la guerra…”

Ermal Meta Non abbiamo armi album 2018 cover

Il testo di Dall’alba al tramonto – in download digitale, cd o vinile su Amazon o in digitale su iTunes

Dicono che il mondo gira solo in senso opposto
Dicono che prima o poi ritrova il verso giusto
Dicono che il bene lascia segni sul tuo viso
Dicono che il lupo perde tutto tranne il vizio
Dicono che adesso siamo in troppi sulla Terra
Che parlando forte non si sente più la guerra
Dicono che non ti puoi fidare di nessuno
Finché passa fiato passa vita e passa tutto

Ti ho chiamato amore
In una lingua straniera
E mi hai capito perché
Non serve traduzione

Guarda l’alba che c’è puntuale al secondo
Amami come se fosse l’ultimo giorno
Sposteremo il mondo, io mi fido di te
Insieme rotolando solo se ti fidi di me
Solo se ti fidi di me

Dicono che chi ti ama ha spesso una carezza
Chiusa in una mano e un pugno pronto nella tasca
Dicono che tutti i cuori vanno insieme a tempo
E quando non si cercano si trovano lo stesso

Io ti chiamo amore
In una lingua straniera
Tu mi capisci perché
Non serve traduzione

Guarda l’alba che c’è puntuale al secondo
Amami come se fosse l’ultimo giorno
Sposteremo il mondo io mi fido di te
Insieme rotolando solo se ti fidi di me
Solo se ti fidi di me
Solo se ti fidi di me
Solo se ti fidi di me

Se ci perdiamo amore
Saprò che cosa fare
Perché so quasi sempre
Da quale parte è il mare
E non aver paura
Di non tornare a casa
Perché la nostra casa è dove siamo insieme

Guarda l’alba che c’è
Ci esplode tutta intorno
Amami come se fossimo già al tramonto

Guarda l’alba che c’è puntuale al secondo
Amami come se fosse l’ultimo giorno
Sposteremo il mondo, io mi fido di te
Insieme rotolando solo se ti fidi di me
Solo se ti fidi di me (io mi fido di te)
Solo se ti fidi di me
Solo se ti fidi di me (io mi fido di te)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.