Sbam! (Rub-a-Dub Version) – Jovanotti – Con Testo

Sbam! è la decima traccia di Oh, vita! , quattordicesimo album in studio di Jovanotti, pubblicato il 1º dicembre 2017.

Il 27 settembre 2018, giorno del cinquantaduesimo compleanno di Lorenzo, ne è stata publicata una nuova versione, SBAM! Rub-a-Dub Version ft. Ackeejuice Rockers, duo di musica elettronica fondato nel 2007 dai dj/produttori veneti Ali Selecta & King P.

Sbam! (Rub-a-Dub Version) Jovanotti

Il testo di Jovanotti – Sbam! (Rub-a-Dub Version) – disponibile su iTunes o su Amazon

Cosa succede?
Cosa succederà?

Fiori ribelli sul ciglio delle statali splendono
Mentre i camion vanno via
Dai notiziari gli echi delle guerre non sorprendono
Si combatte pure in casa mia
Per chi rimanda sempre tutto
Domani è un altro giorno
Però domani non arriva mai, mai
Non fermeranno questa onda
La vibrazione sfonda
E a chi sta fermo dico bye bye

Il caldo dell’equatore evapora il mare in nuvole nere
Che poi mi piovono addosso, sabbia, notizie e acqua da bere
Ho in tasca tutte le informazioni
Ho il libretto delle istruzioni
Ma mi scappa di mano nell’uragano
Sbam Sbam Sbam Sbam Sbam…

Tutto cambia in un secondo, sono pronto
(Sbam) tutto cambia, sono in cima ed ero in fondo
(Sbam) tutto cambia in un secondo, sono pronto
(Sbam) tutto tutto tutto salta
(Sbam) tutto tutto tutto salta
(Sbam) tutto tutto tutto salta
(Sbam) tutto tutto tutto salta
Salta salta salta (wooh)

Prima che il sangue caldo sull’asfalto si coaguli
Sono partite già le speculazioni
Prima che questa notte il gatto per tre volte miagoli
Io tradirò le mie migliori intenzioni
Le tartarughe verso il mare appena nate corrono
La vita cerca la migliore via
Stare a un concerto, farsi una birra e avere voglia
Lo avresti detto che era una trincea

Le previsioni del tempo della mia app ci beccano giusto
Però non sanno predire dove saremo il prossimo agosto
Ho in tasca tutte le informazioni
Ho il libretto delle istruzioni
Ma mi scappa di mano nell’uragano
(Sbam) tutto cambia in un secondo, sono pronto
(Sbam) tutto cambia, sono in cima ed ero in fondo
(Sbam) tutto cambia in un secondo, sono pronto
(Sbam) tutto tutto tutto salta
(Sbam) tutto tutto tutto salta
(Sbam) tutto tutto tutto salta
(Sbam) tutto tutto tutto salta
Salta salta salta (wooh)

Cosa succede?
Cosa succederà?

Periferia totale, poesia criminale
Disturbo l’ordine della piramide sociale
Butta quello che non ha a che fare con il rocksteady
Butta quello che non ti fa muovere i piedi
Inghilterra, Africa, America Latina
Sono artigianale, non c’ho scritto “Made in China”
Voce del deserto che grida che l’ora si avvicina
Sono aerodinamico, pininfarina
Sono io l’originale primitivo in orbita
Carne e sangue e cellulare, macchina per musica
Tutta la vita, tutta, tutta la vita intera
In cerca di qualcosa che la faccia essere vera
Cambiano gli indirizzi, passano i motori a scoppio
Cambiano le ragioni, tutto costa sempre il doppio
Magari la religione fosse soltanto oppio
È troppo spesso polvere da sparo, o un cappio
Fa freddo nel letto se non ci scaldiamo insieme
L’oscurità circonda chi la teme
Alza un po’ il volume deejay, dammi dei bassi
Sento corrente ascensionale nei tuoi passi
Periferia totale istinto di animale
Disturbo l’ordine della piramide sociale
Quello che è in basso può salire, se ci crede
Le ali, le palle, la tecnica e la fede
Piego i metalli col calore delle mie parole
Colpo di fulmine (wooh), colpo di sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.