Sogni tra i capelli – Malika Ayane – Con Testo

In rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali a partire da venerdì 7 settembre 2018, Sogni tra i capelli è una canzone di Malika Ayane, il brano anticipa Domino, suo quinto album disponibile a partire dal 21 settembre.

Racconta Malika Ayane: “È un gioiellino che ho scritto nel mese di maggio a Londra con Helen Boulding e Nikolaj Bloch dopo una notte passata in albergo con un’idea che mi ronzava in testa. Con la luce dell’alba si è concretizzato il tema e sono corsa in studio a trasformarla in canzone. L’abbiamo registrata usando come strumenti cardine una chitarra, le nostre voci e una sega, che sembra uno strumento da pazzi ma riesce a raggiungere dei suoni e delle tensioni di rara bellezza. È stato straordinario riuscire a concretizzare quel senso di sospensione che pochi attimi del giorno sanno rendere eterni. In studio coi Jazzanova, la chitarra e la sega si sono trasformate in drum machine, basso e synth mantenendo la intatta la magia, così come il senso di leggerezza”.

Il video ufficiale di Sogni tra i capelli è andato in onda su Real Time martedì 4 settembre alle 21.10.

Malika Ayane Stracciabudella Domino

Il testo di Sogni tra i capelli – Disponibile su iTunes o su Amazon

Dicono non ha solo il silenzio
E pure è già fortissimo un respiro
La Petite che non ha da difendersi
Che ancora sa nascondersi
Il tempo scivola

Tieni i sogni tra i capelli
Nei cassetti i miei difetti
Che a pensarci son gli stessi
Che io punto verso te

Svegliati, la luce corre a prenderci
Pretende ogni centimetro
Chiede il massimo

Tieni i sogni tra i capelli
Nei cassetti i miei difetti
Che a pensarci son gli stessi
Che io punto verso te

Lascia andare fai scorrere
Lascia andare

Tieni i sogni tra i capelli
Nei cassetti i miei difetti
Che a pensarci son gli stessi
Che io punto verso te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.