Accanto a te – Alberto Urso – Con Testo

Accanto a te è una canzone del vincitore di Amici 2019 Alberto Urso. Il brano, scritto e composto da Alberto insieme a Giordana Angi e Pino Perris, è estratto dal suo album di debutto dal titolo Solo.

Il disco – disponibile in CD fisico e per il download digitale su Amazon o in digitale su iTunes – contiene undici tracce, nove inediti e due cover, tra cui Guarda che luna interpretato insieme ad Arisa. È stato prodotto e arrangiato da Celso Valli e Pino Perris (per i brani “La mia Rivoluzione” e “Accanto a Te”).

Alberto, 21 anni, di Messina. È laureato al conservatorio di Matera in canto lirico. I suoi modelli di riferimento sono Luciano Pavarotti e Andrea Bocelli e vorrebbe diventare un “Cremonini lirico”. La passione per la musica è nata a 7 anni. Era a Lipari perché il padre aveva organizzato un concerto di un cantante che faceva pop lirico e musica napoletana: “Tornato a casa lo imitavo sotto la doccia e mio padre ha detto ”rifallo”, mi ha portato da un insegnante e ho cominciato a prendere lezioni”.

alberto urso solo album cover

Il testo di Accanto a te – Alberto Urso

Se ti guardo vedo un tempo che
Mi ricorda la domenica
Un tempo in cui questa città
Sembra stare in silenzio
E se il tempo sa del mio destino
Vorrei dirgli di starti vicino
Anche quando sarà buio
Ed io non potrò più difenderti

Ricordi il giorno in cui
Ti ho persa e ho perso me
Accanto a te, mi riconosco
Accanto a te, io trovo un senso
Per cui la forza basta per
Proteggerti anche da me

Se ti guardo vedo un tempo che
Ha coraggio ed ha malinconia
Un paesaggio eterno come Venezia
E se stasera rimanessi di più
Se stasera ti fidassi anche tu
Potremmo ricominciare, anche adesso

Ricordi il giorno in cui
Ti ho persa e ho perso me
Accanto a te, mi riconosco
Accanto a te, io trovo un senso
Per cui la forza basta per
Proteggerti anche da me

Non voglio mi sostenga
Qualcuno che non sia tu
Perdona ora tutti gli sbagli

Accanto a te, mi riconosco
Accanto a te, io trovo un senso
Per cui la forza basta per
Proteggerti anche da me
Accanto a te, a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.