Buona (Cattiva) Sorte – Tiziano Ferro – Testo e Significato

Pubblicata venerdì 31 maggio 2019, Buona (Cattiva) Sorte è una canzone di Tiziano Ferro. Il brano anticipa Accetto miracoli, suo settimo album disponibile a partire dal 22 novembre, a tre anni da Il mestiere della vita del 2016.

Nel suo profilo facebook il cantautore e produttore discografico di Latina spiega: Buona (Cattiva) Sorte rappresenta per me la rinascita. È una canzone che parla al futuro, senza chiudere le porte a ciò che è stato. È solo un assaggio di quello che sarà un disco che marca l’inizio di una nuova epoca per me. Un album fresco, onesto, energico, figlio dell’esigenza di consegnarmi ad esperienze nuove.

Il disco, realizzato con la collaborazione di Timbaland, contiene 12 brani, ecco la tracklist con tutti i titoli di Accetto Miracoli: “Accetto Miracoli”, “Vai ad amarti”, “Amici per errore”, “Seconda pelle”, “Balla per me”, “In mezzo a questo inverno”, “Come farebbe un uomo”, “Un Uomo Pop”, “Il destino di chi visse per amare”, “Casa a Natale”, “Le 3 parole sono 2” e “Buona (Cattiva) Sorte”.

La canzone in download digitale su iTunes

Tiziano Ferro Buona Cattiva Sorte

Il testo di Buona (Cattiva) Sorte – Tiziano Ferro

Hai gli occhi di tuo padre
La bocca di tua madre
Sul tuo viso loro due stanno ancora insieme
Ti ha distrutto l’amore
È il mio stesso veleno
26 lettere ed ancora non ci chiamiamo

È un dolore di lusso il tuo
Scritto di inchiostro nero che
Getti sopra i vetri se non ti piace ciò che vedi

Non preoccuparti amore mio (come on)
Esisti tu, esisto solo io (come on)
Ci rinnegano e ci lapidano e noi con quelle pietre
Costruiremo una parete
Nella buona, cattiva sorte
Io l’amerò, l’amerò fino alla morte
Nella buona, cattiva sorte
Io l’amerò, l’amerò fino alla morte

Fino alla morte fino a che
Fino alla morte fino a che
Non finirà
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte finirà
Fino alla morte finirà

E ora baciami forte
Tra i dipinti al museo
Mentre urli sei cambiato e rispondo non è vero
È un amore di lusso lì
Scritto pure di lacrime
E dall’ossessione per il sapore del dolore.

Tu vuoi scegliere per mestiere
E diventare il mio carceriere
Non capisco qual è il trucco
Ma capisco qual è il piano
Controllare da lontano

Nella buona, cattiva sorte
Io l’amerò, l’amerò fino alla morte
Nella buona, cattiva sorte
Io l’amerò, l’amerò fino alla morte
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte fino a che
Non finirà
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte finirà

Baciami fino a quando vuoi
Baciami come l’avessimo inventato noi
Prendi me con ogni mia ferita
Prendi me come per tutta la vita

Nella buona cattiva sorte
Io l’amerò, l’amerò fino alla morte
Nella buona, cattiva sorte
Io l’amerò, l’amerò fino alla morte
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte fino a che
Non finirà
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte fino a che
Fino alla morte finirà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.