Maradona y Pelé – Thegiornalisti – Con Testo e Significato

Disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 17 maggio 2019, Maradona y Pelé è una canzone dei Thegiornalisti. Il brano è scritto da Tommaso Paradiso e prodotto da Dardust (Dario Faini).

Tommaso Paradiso descrive così Maradona y Pelé: “Maradona y Pelé l’ho scritta in momenti diversi, un po’ come è stato per Completamente. Nel tempo avevo accumulato parti di canzone, ma non una canzone completa. Il lavoro finale è stato mettere tutto insieme. Il primo seme è stata questa immagine di “labbra” stupende, da qui mi sono visto in una torrida notte romana di fine giugno, dentro casa, solo, insonne; e allora ho sognato una pioggia e un luogo lontanissimo dove ballare con lei. Però mi mancava sempre qualcosa, non volevo chiuderla così. Per cui mi son detto “devo metterci qualcosa di assolutamente evocativo, assolutamente mio e assolutamente romantico: Robert de Niro, l’attore icona di questa vita, Sandokan, la mia infanzia e la mia colonna sonora firmata Oliver Onions, Maradona y Pelé, il diavolo e l’acqua santa del più gioco più bello del mondo.

Una notte d’estate che è un frigorifero rotto, le labbra, i sorrisi che fanno la differenza, sono tutti dettagli di una canzone che non fa dormire. E così inizia il sogno dove i protagonisti si ritrovano a ballare sotto una pioggia tropicale, contornati da evocazioni, simboli e miti: da Robert De Niro alla tigre di Mompracen, fino a due leggende contrapposte della storia del calcio come Maradona e Pelé, che danno il titolo al brano.

Maradona y Pelé - Thegiornalisti

Il testo di Maradona y Pelé – Thegiornalisti

Le labbra fanno la differenza
In un volto, in un viso
L’estate fa strani scherzi
Sulla bocca, in un sorriso

I ragazzi hanno finito la scuola
C’è chi è già partito per il posto del cuore
Controvento e senza un filo di trucco
Le ragazze son belle e sono piene di vita
Questa notte è un frigorifero rotto
È una canzone che non fa dormire

E allora sogna a bestia una pioggia tropicale
Dove siamo soli tu inizi a ballare
io ti vengo appresso ritmo animale
Baby siamo in area siamo pronti a colpire
Come due spari del West, Come due spari del West
Come due spari…

Noi crediamo in Robert De Niro
Nella Tigre di Mompracem
Nella storia che sanno tutti
Maradona è mejo y Pelè
È mejo y Pelè

Le labbra fanno la differenza
in un volto, in un viso
I campioni fanno fuoco ad Ibiza
Con la testa al ritiro
E forse all’ultimo cocktail
Mentre al massimo io vado in giro
Dentro un paio di boxer
Tra la luna e il salotto
Questa notte sono io che son rotto
C’è una canzone che non fa dormire

E allora sogna a bestia una pioggia tropicale
Dove siamo soli tu inizi a ballare
io ti vengo appresso ritmo animale
Baby siamo in area siamo pronti a colpire
Come due spari del West, Come due spari del West
Come due spari…

Noi crediamo in Robert De Niro
Nella Tigre di Mompracem
Nella storia che sanno tutti
Maradona è mejo y Pelè, è mejo y Pelè

E allora sogna a bestia una pioggia tropicale
Dove siamo soli tu inizi a ballare
io ti vengo appresso ritmo animale
Baby siamo in area siamo pronti a colpire
Come due spari del West, Come due spari del West
Come due spari…

Noi crediamo in Robert De Niro
Nella Tigre di Mompracem
Nella storia che sanno tutti
Maradona è mejo y Pelè, è mejo y Pelè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.