Baby – Diablo – Inedito The Voice 2019 con Testo

Dominique Chillé Diouf in arte Diablo ha cantato il suo inedito Baby durante la prima Blind Audition di The Voice of Italy 2019, il talent di Rai2 condotto da Simona Ventura con i 4 coach – Morgan, Elettra Lamborghini, Guè Pequeno e Gigi D’Alessio.

Chillé Diouf Dominique, in arte Diablo, in squadra con Morgan, è nato 18 anni fa a Roma. È appassionatissimo di musica fin da bambino: ci sono filmati di lui molto piccolo in cui ballava e cantava, soprattutto le canzoni di Michael Jackson. Ha studiato solfeggio, chitarra, chitarra elettrica e pianoforte.

L’ultimo appuntamento con il talent show va in onda in diretta martedì 4 giugno alle 21.05, i finalisti in gara sono lo stesso Diablo, Miriam Di Criscio in arte Miriam Ayaba, Brenda Carolina Lawrence, Carmen Pierri.

Baby è disponibile per il download digitale su iTunes o su Amazon a partire dal 22 maggio 2019.

Baby - Diablo the voice 2019

Il testo di Baby

Eravamo io e te nudi in quel letto
pensavamo “non c’è niente di meglio”
tu che mi baci mi lasci il rossetto
io che ci penso più so che ti ho perso

Peggio quando lo racconto
sembra quasi la guerra di Troia ma adesso,
baby, tocco il fondo
solo penso la vita sia tr**a

Notti a guardare i ricordi
ti ricordi quei giorni
io che ti faccio la foto mentre tu dormi
tu sorridi come in foto ma in fondo mi sogni

Dormo ed ora le coperte sono fredde
sogno ma non è come sempre
vorrei dimenticarti ma non serve
il tuo profumo resta sulle magliette

Oh baby, oh baby
senza te vicino mi sento
crazy, oh baby
con le mutande Moschino
in letto in camera dei tuoi
te le provi e aspetti che poi
ti risponda sei la mia trap queen
ed io che sono il tuo trap boy

Oh baby, oh baby
sei partita e mi hai lasciato a piedi
oh baby, oh baby
sono solo e non ci sono rimedi
se ti penso non riesco a dormire
vorrei chiudere gli occhi e sparire
ma non penso tu possa capire
sei crazy, oh baby

Eravamo io e te, nudi sopra quella spiaggia
tu mi mordi il collo e l’acqua che ti bagna
te quero! sei più calda del sole di Spagna
mi ricordo i viaggi passati a scoparci
ora mi hai bloccato e non ti arrivano i messaggi
ti vedo le storie ventiquattro ore
i capelli colorati e le tue amiche tr**e

Sono pazzo di te non lo nascondo
vorrei farlo con te finché non fa giorno
ma tu stai nella stanza a fianco
separati dalla vita e da un muro bianco

Fra tutte le donne sei la mia first lady
io che scrivo pensieri
chiusi in una gabbia come Primo Levi
quest’amore è una prigione in cui non mi volevi
eri bella, diversa, dispersa altrove, non so dove
andare adesso che piove il mio cuore
spengo il mio sole che muore

Oh baby, oh baby
senza te vicino mi sento crazy
oh baby
con le mutande Moschino
in letto in camera dei tuoi
te le provi e aspetti che poi
ti risponda sei la mia trap queen
e che io sono il tuo trap boy

Oh baby, oh baby
sei partita e mi hai lasciato a piedi
oh baby, oh baby
sono solo e non ci sono rimedi
se ti penso non riesco a dormire
vorrei chiudere gli occhi e sparire
ma non penso tu possa capire
sei crazy, oh baby
oh baby
oh baby yeah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.