Io E Lei – Vago Feat. Cifra149 – Con Testo

Io E Lei è una canzone del rapper genovase Riccardo Bixio o Vago con la partecipazione di Cifra149. Il brano ha raggiunto la vetta della Spotify viral 50 Italia.

Io e lei è disponibile su Amazon e su iTunes a partire dal 30 marzo 2019.

Io E Lei - Vago Feat Cifra149

Il testo di Io E Lei Vago Feat. Cifra149

Restiamo qui ubriachi marci sopra un letto
Sotto un tetto, sotto le coperte che fa freddo
Tra mille baci, abbracci senza reggiseno al petto

Prima sopra, poi sotto ma non facciamo sesso
Non è quello che io intendo, non rendo l’idea
Sei felice se ti rendo una dea
Che mi disfa e mi crea
Che mi rischia e mi tiene in apnea nella marea

Nella marea di parole che mi dici sempre a bassa voce
Quando siamo con amici mi esplode il torace, il mondo tace
Siamo solo io e te perché meglio di noi non c’è
Baby non ti vergognare, lasciati andare quando sei con me

E lasciati andare, ma non lasciarmi mai
E io ti lascio stare che adesso stai male
Non piangere, dimmi cos’hai
Continua a fumare fin quando ti incazzerai

Ma io ti amo lo sai, e lo sapevi già
Che io c’avrei perso la testa per te
Tu resta per me
E questo mi basterà, per carità
Non chiedo più niente, eh no
Eh no eh no eh no

E siamo io e lei, e siamo io eh no
E io ti troverò, e non ti perderò
E non ti cercherò se tu te ne vai via
Tu sei tu che sta vita la rende magia
E siamo io e le’, e siamo io e le’, io e lei

Ho un peso sulla schiena che porta il tuo nome
Dall’amarsi a farsi male senza una ragione
Io per te, per questo rap diventerò migliore
Poi piangerai se sentirai qualsiasi mia canzone
Noi siamo matti, senza soldi ma con il talento
Balleremo un lento sugli insulti di chi dice che
Ciò che sono mi riduce ad essere infelice
Ma baby tanto questi parlano e non sanno che

Ti ho preso per mano, ti ho detto voliamo
Che questi non valgono un ca**o
Sei come oro bianco, un gioiello sul polso
Che vale più di ogni mio scazzo (si, si)
Ti abbraccio, ti dico potremmo scappare domani o sparire per sempre
Che tanto sei nella mia mente
Un cerotto che copre le mie debolezze
La testa che gira, lei gira la testa
Mi guarda e mi dice che fai
Restiamo da soli, ci sentiamo soli
Ci sentiamo solo nei guai
La goccia che batte sulla mia finestra
Ricorda di noi, come mai (come mai)
Ora che piove ghiaccio sia fuori che dentro
Mi baci nel buio poi vai, vai

Eh no, e siamo io e lei, e siamo io eh no
E io ti troverò e non ti perderò
E non ti cercherò se tu te ne vai via
Tu sei tu che sta vita la rende magia
E siamo io e le’, io e le’, io e lei
E siamo io e le’, io e le’, io e lei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.