L’ultimo bacio – Carmen Consoli – Testo e Significato

L’ultimo bacio è una canzone di Carmen Consoli estratta da Stato di necessità, suo terzo album pubblicato il 22 febbraio 2000. Il brano è stato inserito colonna sonora del film omonimo di Gabriele Muccino, in cui la Consoli partecipa con un piccolo ruolo.

Carmen Consoli L'ultimo Bacio testo

Il significato

L’ultimo bacio è la storia di un addio sigillato da un ultimo bacio sotto la pioggia, che si confonde con le lacrime, mascherandole. Come sottofondo della scena, il fischiare del vento sembra una sinfonia di violini. Il video, diretto dal regista Davide Marengo, è girato sul set del film, durante le scene relative al primo incontro fra Stefano Accorsi e Martina Stella.

Sofia Tornambene ha interpretato la canzone di Carmen Consoli durante il primo live dell’edizione 2019 di X-Factor.

La bio di Carmen Consoli

Cantautrice, musicista, chitarrista e compositrice italiana, Carmen Carla Consoli è nata a Catania il 4 settembre 1974. Soprannominata la cantantessa, a oggi ha pubblicato 8 album in studio, 3 album dal vivo, 1 compilation, 1 album di colonne sonore, 3 video album (di cui tre come artista principale), 34 singoli e numerose collaborazioni, vendendo complessivamente circa 2 milioni di dischi in Italia.

Ha vinto una Targa Tenco, due premi Lunezia, sette Italian Wind & Music Awards, un Telegatto, un Nastro d’argento (per L’ultimo bacio) e una candidatura allo stesso premio nel 2009, due candidature al David di Donatello, due candidature agli MTV Europe Music Awards, il premio Amnesty Italia per la canzone Mio Zio ed è stata insignita nel 2012 con l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. È stata la prima artista femminile italiana a calcare il palco dello Stadio Olimpico di Roma e la prima donna a vincere la Targa Tenco come miglior album. L’album Confusa e felice è stato inserito nella lista dei 100 migliori album italiani secondo Rolling Stone, alla posizione 32 (seconda donna presente in classifica).[8] L’album Stato di Necessità è stato inserito tra i 10 migliori album italiani del decennio scorso (unica donna solista) dal Corriere della Sera.[9]

Il Testo di L’ultimo bacio – Carmen Consoli

Cerchi riparo, fraterno conforto
Tendi le braccia allo specchio
Ti muovi a stento e con sguardo severo
Biascichi un malinconico Modugno
Di quei violini suonati dal vento
L’ultimo bacio, mia dolce bambina
Brucia sul viso come gocce di limone
L’eroico coraggio di un feroce addio

Ma sono lacrime
Mentre piove, piove
Mentre piove, piove
Mentre piove

Magica quiete, velata indulgenza
Dopo l’ingrata tempesta
Riprendi fiato e con intenso trasporto
Celebri un mite e insolito risveglio
Mille violini suonati dal vento
L’ultimo abbraccio, mia amata bambina
Nel tenue ricordo di una pioggia d’argento
Il senso spietato di un non ritorno

Di quei violini suonati dal vento
L’ultimo bacio, mia dolce bambina
Brucia sul viso come gocce di limone
L’eroico coraggio di un feroce addio

Ma sono lacrime
Mentre piove, piove
Mentre piove, piove
Mentre piove, piove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.