Andromeda – Elodie, Testo canzone Sanremo 2020

Andromeda è la canzone che Elodie ha portato in gara alla settantesima edizione del Festival di Sanremo, Teatro Ariston dal 4 all’8 febbraio 2020, condotto da Amadeus, che ne è anche il direttore artistico. Giovedì 6 febbraio, nella terza serata, quella dedicata alle cover, Elodie canta Adesso Tu insieme ad Aeham Ahmad.

Andromeda This is Elodie album cover

Il brano è inserito in This is Elodie, album disponibile su Amazon in digitale dal 31 gennaio (senza Andromeda) e in CD (compreso la canzone di Sanremo) a partire dal 7 febbraio 2020.

Relativamente al disco l’artista ha scritto nei propri profili social: Non sono mai stata una troppo attaccata alla famiglia, ho sempre pensato che una persona debba trovare la forza di farcela da sola. Prendere, correre, cadere, rialzarsi. Questa era la mia vita, questo era quello che pensavo. Da qualche tempo però ho capito che non deve essere sempre così, che a volte lasciarsi andare alle emozioni non è poi così male. Oggi esce su tutte le piattaforme digitali il mio disco, This is Elodie. Questa sono io, questo il mio passato, ma soprattutto è il mio futuro. Ne sono fortemente orgogliosa e spero che ora possa piacere a tutti voi.

Il testo di Andromeda – Elodie

Autori A. Mahmoud – D. Faini

Dici sono una grande
Stronza che non ci sa fare
Una donna poco elegante
Tu non lo sai non lo saprai cosa per me è il vero dolore
Confondere il tuo ridere per vero amore
Una volta 100 volte chiedimi perché
Esser grandi ma immaturi è più facile ma perché
Forse non era ciò che avevi in mente
Ti vedrò come un punto tra la gente
Come un punto tra la gente
Non sai cosa dire se litighiamo è la fine
La mia fragilità e la catena che ho dentro ma
Se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Forse ho solo bisogno di tempo forse è una moda
Quella di sentirsi un po’ sbagliati
Ci penso qua sul letto mentre ascolto da ore
La solita canzone di Nina Simone
Una volta 100 volte chiedimi perché
Esser grandi ma immaturi è più facile ma perché
Forse non era ciò che avevi in mente
Ti vedrò come un punto tra la gente
Non sai cosa dire se litighiamo è la fine
La mia fragilità e la catena che ho dentro ma
Se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Non sarai mio marito mio marito no
Me ne vado a Paris vado a Paris però
Ti prego giurami tu giurami che non
Mi dirai mon ami mon ami ti prego
La mia fragilità e la catena che ho dentro ma
Se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Non sai cosa dire se litighiamo è la fine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.