Finalmente io – Irene Grandi, Testo canzone di Sanremo 2020

Finalmente io è il titolo della canzone della canzone che Irene Grandi ha portato in gara alla settantesima edizione del Festival di Sanremo, Teatro Ariston dal 4 all’8 febbraio 2020, condotto da Amadeus, che ne è anche il direttore artistico. Giovedì 6 febbraio, nella terza serata, quella dedicata alle cover, Irene Grandi canta La musica è finita insieme a Bobo Rondelli.

Irene Grandi Grandissimo album 2020 copertina

Il significato

Riguardo alla canzone l’artista ha scritto sui propri profili social: Cantare questa canzone è un po’ come guardarmi allo specchio e vedere chi sono. Gli errori, i limiti, le mancanze della mia vita, schiaffate nero su bianco. E in mezzo a questa palude finalmente trovare il fior di loto. Il canto che è il mio talento, e il cantare, diventano il momento straordinario della mia esistenza.
Grazie Vasco, non poteva esserci regalo più bello di una canzone in cui mi svelo e poi mi perdono, dichiarando il mio amore al canto.

A partire dal 14 Febbraio è disponibile una nuova versione di Grandissimo, con Finalmente io, che vede tra gli autori Vasco Rossi, presentato al Festival di Sanremo, e il brano inedito Devi volerti bene. Il disco è disponibile su Amazon e su iTunes.

Il testo di Finalmente io – Irene Grandi

Autori V. Rossi – R. Casini – A. Righi – G. Curreri

Perdo le chiavi di casa
E perdo quasi ogni partita
Gli amori miei buttati alla rinfusa
Non mi ricordo mai dove li metto

Gettati con la lista della spesa nell’ultimo cassetto
Disordinata come una risata
E anche più viva della vita
Innamorata della libertà

Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità
Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Perdonami adesso oppure è lo stesso
Io son fatta così
Ma quando canto sto da Dio

Lo sai che quando canto finalmente io!
Mi sento d’incanto e il mondo è mio
E se ti manco
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io

Ok ok Se vuoi ti chiedo scusa
Anche se non mi va
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità ogni fragilità
Se sono nervosa se sono confusa
Se non ti ho mai detto di sì

Se vuoi fare sesso
Facciamolo adesso, qui
Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Facciamolo adesso… oppure è lo stesso

Io sono fatta così
Ma quando canto sto da Dio
Lo sai che quando canto finalmente io!
Mi sento uno schianto e il mondo è mio
E se ti manco
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
Ma quando canto sto da Dio
Lo sai che quando canto finalmente io!
Mi sento d’incanto e il mondo è mio
E se ti manco
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.