Fammi sentire bella – Mia Martini – Con Testo

Scritta da Giancarlo Bigazzi, Angelo Valsiglio e Beppe Dati, Fammi sentire bella è una canzone postuma di Mia Martini disponibile a partire da venerdì 28 febbraio 2020. Il brano è stato pubblicato in occasione dell’omonimo docufilm diretto da Giorgio Verdelli e trasmesso dalla Rai in occasione dei venticinque anni dalla scomparsa della cantante.

Fammi sentire bella - Mia Martini con testo

Fammi sentire bella avrebbe dovuto essere presentata al Festival di Sanremo nel 1992 ma Mia Martini preferì cantare Gli uomini non cambiano, con la quale arrivò seconda.

Domenica Rita Adriana Bertè, in arte Mia Martini, detta anche Mimì, è nata a Bagnara Calabra il 20 settembre 1947, morta a Cardano al Campo il 12 maggio 1995. È stata una delle voci femminili più belle ed espressive della musica italiana di sempre.

Fammi sentire bella è disponibile in digitale su Amazon e su iTunes.

Il testo di Fammi sentire bella – Mia Martini

E quando non ci sei
Io sto con me
Rimetto in ordine
La biancheria
Suona il telefono
Riattaccano

Speravo fossi tu
Che a cena non ritorni quasi mai
Ed io mi sento
Una sorella ormai
Ci si vuol bene ma
Non ci si parla
E non si urla

Stasera quando tornerai
Fammi sentire bella
Bella come il mare
Come era fino a ieri il nostro amore

Stasera quando tornerai
Fammi sentire stella
Al centro del tuo cielo
E della tua
Malinconia
Ed allegria
Fammi sentire
Sentire bella

E le mie amiche mi consigliano
Giovani amanti
Brillanti e rose ma
Tu sei preciso me
E senza te
Il resto è nulla

Stasera quando tornerai
Fammi sentire bella
E che mi vuoi bene
Che abbiamo tante cose ancora insieme
Io ne ho bisogno e tu lo sai
Oh, di sentirmi quella
Che ti fa sognare
Ti fa allegria
Malinconia
E tu mi fai
Sentire bella
Se vuoi
Sentire stella
Negli occhi tuoi
E sentire quella che vuoi
Sentire bella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.