Viva L’Italia – Francesco De Gregori (1979) – Testo e Significato

Pubblicata nell’ottobre 1979, Viva L’Italia è una canzone di Francesco De Gregori. Il brano è stato estratto come singolo dell’omonimo album pubblicato pochi mesi dopo l’album dal vivo Banana Republic.

Viva L'Italia - Francesco De Gregori (1979) - Testo e Significato

Successivamente Viva L’Italia è stata inserita nei dischi dal vivo Il bandito e il campione, Bootleg è In tour, in una versione cantata con Ron, Pino Daniele e Fiorella Mannoia e Mix e nelle raccolte La nostra storia, Curve nella memoria e Tra un manifesto e lo specchio.

Il significato

Il brano alternativamente celebra i pregi e racconta i difetti in uno dei periodi più difficili per il nostro paese, quelli del terrorismo. Lo stesso De Gregori ha spiegato che “Viva l’Italia è sicuramente una canzone particolare, è una canzone scritta in un momento in cui questo paese attraversava dei guai abbastanza grossi. C’era il terrorismo in quegli anni, ma la canzone riflette il periodo tremendo degli anni ’70. Nelle mie intenzioni era non un inno, ma un tributo ad un paese che aveva dimostrato comunque di avere gli anticorpi per reagire a tutto questo. Quindi un paese amato. Ora continuo sicuramente ad amare questo paese, forse ho meno fiducia nei suoi anticorpi

L’album è disponibile in digitale e in fisico su Amazon e in digitale su iTunes.

Il testo di Viva L’Italia – Francesco De Gregori

Viva l’Italia, l’Italia liberata
l’Italia del valzer e l’Italia del caffè
L’Italia derubata e colpita al cuore
viva l’Italia, l’Italia che non muore

Viva l’Italia, presa a tradimento
l’Italia assassinata dai giornali e dal cemento
l’Italia con gli occhi asciutti nella notte scura
viva l’Italia, l’Italia che non ha paura

Viva l’Italia, l’Italia che è in mezzo al mare
l’Italia dimenticata e l’Italia da dimenticare
l’Italia metà giardino e metà galera
viva l’Italia, l’Italia tutta intera

Viva l’Italia, l’Italia che lavora
l’Italia che si dispera, l’Italia che si innamora
l’Italia metà dovere e metà fortuna
viva l’Italia, l’Italia sulla luna

Viva l’Italia, l’Italia del 12 dicembre
l’Italia con le bandiere, l’Italia nuda come sempre
l’Italia con gli occhi aperti nella notte triste
viva l’Italia, l’Italia che resiste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.