Caos – Fabri Fibra, Lazza, Madame – Testo

Caos è una canzone di Fabri Fibra con la partecipazione di Lazza e Madame. Il brano è contenuto nel decimo omonimo album in studio del rapper italiano. Il disco, che arriva a 20 anni dalla pubblicazione del suo primo album “Turbe Giovanili” e a 5 anni dall’ultimo disco “Fenomeno”, è disponibile su Amazon in mp3, streaming, cd e vinile.

Caos - Fabri Fibra, Lazza, Madame - Testo

Il testo di Caos (la canzone)

Fammi capire… quando sei tu a cercarmi io ci sono sempre
Quando sono io a cercarti tu non ci sei mai

Dimmi solo se vuoi
Dirmi qualcosa prima o poi
So che è complicato
Ma non ci credo che non puoi
Te ne vai senza dire ciao
Mi lasci sul divano in down
Mi resta solo il caos
E le tue foto nell’iCloud

Il tuo amore è una medicina
Ne sento gli effetti collaterali
Un Oki che mi aggiusta la testa ma
Mi manda in pappa pancia e fegato
Le tue bugie non so se mi hanno amata per davvero
Al sole eri sereno perdevo la rotta quando mi ti avvicinavi
Potevi squarciarmi, mi sarebbe andata uguale
So che la cura ad ogni tua paura procurarti un calice di vino per la sera
Accendere il telefono messaggiare con lei
Ma tanto mi andava bene anche solo un pezzo di te
Ma io ogni notte ti sogno poi mi sveglio che sudo
I tuoi occhi baciati dalla luna di luglio
Ma tu ancora non sai le domande, ti ho amato
Ma tanto ritorna se vuoi

Dimmi solo se vuoi
Dirmi qualcosa prima o poi
So che è complicato
Ma non ci credo che non puoi
Te ne vai senza dire ciao
Mi lasci sul divano in down
Mi resta solo il caos
E le tue foto nell’iCloud

Era la stessa vita nello stesso posto
Gli stessi pensieri ogni ca**o di giorno
Preso male dentro mi sentivo morto
Fino a quando non mi sei venuta incontro
Un frontale tipo crash
Sento le chitarre, Slash
Pensavo fosse per sempre, per sempre
Ci sono cascato sempre, cascato sempre
Ora vivo nel passato, hai presente?
Dare tutto e non ricevere in cambio mai niente
Sei più bella quando non sai di essere attraente
Tu lo sai mentre mi infili una lama nel ventre
Tutti ‘sti problemi che ci sono tra noi
Possiamo superarli insieme su una Rolls Royce
Correre dietro ai vecchi tempi sopra una Bentley
Vedrai, non te ne penti, dimmi solo se vuoi

Dimmi solo se vuoi
Dirmi qualcosa prima o poi
So che è complicato
Ma non ci credo che non puoi
Te ne vai senza dire ciao
Mi lasci sul divano in down
Mi resta solo il caos
E le tue foto nell’iCloud

Dimmi solo se vuoi
Dirmi qualcosa prima o poi
So che è complicato
Ma non ci credo che non puoi
Te ne vai senza dire ciao
Mi lasci sul divano in down
Mi resta solo il caos
E le tue foto nell’iCloud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.