Taggato: bob dylan

A Bob Dylan il Premio Nobel per la letteratura 2016

A Bob Dylan, alias Robert Allen Zimmerman, è stato assegnato il Premio Nobel della Letteratura 2016. L’Accademia di Svezia gli ha assegnato il riconoscimento “per aver creato nuove espressioni poetiche nella grande tradizione musicale americana“. Tra le suo innumerevoli canzoni belle e di successo segnaliamo Lay, Lady Lay, Like a Rolling Stones, Blowin’ in the wind, Knockin’ on Heaven’s Door.

Shadows In The Night – Bob Dylan – Album Cover e tracklist

Pubblicato il 3 febbraio 2015, a tre anni di distanza da Tempest, Shadows In The Night è il 36esimo album da studio di Bob Dylan. Con questo disco, dispinibile in CD, vinile e digitale, l’artista reinterpreta alla propria maniera dieci classici della canzone americana, adattando per il suo quintetto i complessi arrangiamenti originariamente concepiti per orchestre di 30 elementi. La lista tracce di Shadows In The Night – In download su iTunes 1. I’m a Fool to Want You – Frank Sinatra, Jack Wolf, Joel Herron – 4:51 2. The Night We Called It a Day – Matt Dennis, Tom...

Bob Dylan – Tempest – CD Cover e Tracklist

La lista tracce di Tempest – In download digitale al prezzo di 9.99 Euro su 01 – Duquesne Whistle 02 – Soon After Midnight 03 – Narrow Way 04 – Long and Wasted Years 05 – Pay In Blood 06 – Scarlet Town 07 – Early Roman Kings 08 – Tin Angel 09 – Tempest 10 – Roll On John

Bob Dylan – Lay, Lady Lay – Con Testo e Traduzione

Lay, Lady, Lay, scritta da Bob Dylan e inserita nel suo album del 1969 Nashville Skyline. L’avevamo già ascoltata nella versione che i Duran Duran ne fecero nel 1995 per il loro album di cover intitolato Thank You Il testo e la traduzione di Lay, Lady Lay (Stenditi, Signora (cara), Stenditi)

Bob Dylan – Hurricane (1976)

Hurricane – Bob Dylan from LA REVOLUCION ES AHORA! on Vimeo. Dylan dovette modificare la prima versione di Hurricane perchè conteneva nomi e cognomi dei diretti interessati al caso del pugile Rubin “Hurricane” Carter, condannato ingiustamente nel 1966 e scarcerato nel 1985 per non aver commesso il fatto. Si sentenziò infatti che Carter era stato ingiustamente giudicato in base a motivazioni razziali. Bob Dylan non suona in pubblico Hurricane dal giorno in cui Rubin Carter fu scarcerato. P.S.: le notizie qui pubblicate sono ricavate da wikipedia

Compleanno di Bob Dylan – Like a Rolling Stones – Con Testo e Traduzione

Di Bob Dylan Robert Allen Zimmerman abbiamo ascoltato, direttamente o indirettamente, diverse canzoni. Oggi per il suo compleanno riascoltiamo quella che Rolling Stones Magazines ha messo al primo posto della sua classifica delle 500 Migliori canzoni di sempre, che, guarda caso si intitola Like A Rolling Stone Bob Dylan è nato a Duluth, Minnesota, il 24 maggio 1941. Il testo e la traduzione di Like a Rolling Stones (Come una pietra che rotola)

Adele – Make You Feel My Love – °/ Testo Traduzione

Make You Feel My Love è la cover di una canzone di Bob Dylan che Adele ha inserito nel suo album del 2008 dal titolo 19. Il testo è una meravigliosa dichiarazione d’amore… Potrei renderti felice, realizzare i tuoi sogni / Niente che non farei… / Andrei ai confini della terra per te / Per farti sentire il mio amore… Il testo e la traduzione di Make You Feel My Love, che significa Farti sentire il mio amore (quanto ti amo)

Bob Dylan – Like a Rolling Stone – Ascolto e testo

Secondo Rolling Stones Magazine Like a Rolling Stone di Bob Dylan è in assoluto la più bella canzone di tutti i tempi. Il brano rappresenta per Dylan il punto di svolta della carriera, coniuga infatti in quest’opera sonorità folk e rock, suscitando reazioni distinte fra il pubblico. Il connubio fra i due generi musicali è la nuova via che sceglie per esprimersi, abbandonando quella maschera di profeta costruitagli dal pubblico e nella quale non riesce più a riconoscersi. Like a Rolling Stone è un brano che ha lasciato un indelebile segno nella storia della musica. Il testo di Like a...

Bob Dylan – Knockin’ on Heaven’s Door – Con testo e traduzione

Mamma, toglimi questo distintivo, io non posso più usarlo… si sta facendo scuro, troppo buio per me per vedere, mi sento come se stessi bussando alla porta del paradiso… Mamma, metti le mie pistole per terra, io non posso più sparare, quella lunga nuvola nera sta scendendo, mi sento come se stessi bussando alla porta del paradiso… … Il testo di Knockin’ on Heaven’s Door