Cerca in M&B Music
ADV eADV
Categorie
Facebook

Scorpions – Wind Of Change – Live Bites, Moment of Glory – Con traduzione

Wind Of Change degli Scorpions è riconosciuta come uno dei simboli della riunificazione della Germania conseguente alla caduta del muro di Berlino. Nel paese, è una delle canzoni più vendute di tutti i tempi.

Quanto è bella questa versione da Moment Of Glory

youtube

Il testo e la traduzione di Wind Of Change

I follow the Moskva – Seguo la Moskva
Down to Gorky Park – Giù al Gorky Park
Listening to the wind of change – Ascoltando il vento del cambiamento
An August summer night – Una estiva notte d’Agosto
Soldiers passing by – Soldati passano oltre
Listening to the wind of change – Ascoltando il vento del cambiamento

The world closing in – Il mondo vicino
Did you ever think – Avresti mai pensato
That we could be so close, like brothers – Che potevamo essere così vicini, come fratelli
The future’s in the air – Il futuro è nell’aria
I can feel it everywhere – Posso sentirlo dovunque
Blowing with the wind of change – Soffiare il vento del cambiamento

Take me to the magic of the moment – Portami alla magia del momento
On a glory night – In una notte gloriosa
Where the children of tomorrow dream away – Dove i bambini di domani sognano
In the wind of change – Nel vento del cambiamento

Walking down the street – Camminando giù lungo la strada
Distant memories – Ricordi lontani
Are buried in the past forever – Sono sepolti nel passato per sempre

I follow the Moskva – Seguo la Moskva
Down to Gorky Park – Giù al Gorky Park
Listening to the wind of change – Ascoltando il vento del cambiamento

Take me to the magic of the moment – Portami alla magia del momento
On a glory night – In una notte gloriosa
Where the children of tomorrow share their dreams – Dove i bambini di domani condividono i loro sogni
With you and me – Con te e me

Take me to the magic of the moment – Portami alla magia del momento
On a glory night – In una notte gloriosa
Where the children of tomorrow dream away – Dove i bambini di domani sognano
In the wind of change – Nel vento del cambiamento

The wind of change blows straight – Il vento del cambiamento soffia dritto
Into the face of time – In faccia al tempo
Like a stormwind that will ring – Come una tempesta che vuole suonare
The freedom bell for peace of mind – la campana della libertà per la pace della mente
Let your balalaika sing – lascia che la tua balalaika canti
What my guitar wants to say – Quello che la mia chitarra vuole dire

Take me to the magic of the moment – Portami alla magia del momento
On a glory night – In una notte gloriosa
Where the children of tomorrow share their dreams – Dove i bambini di domani condividono i loro sogni
With you and me – Con te e me

Take me to the magic of the moment – Portami alla magia del momento
On a glory night – In una notte gloriosa
Where the children of tomorrow dream away – Dove i bambini di domani sognano
In the wind of change – Nel vento del cambiamento

4 Commenti a “Scorpions – Wind Of Change – Live Bites, Moment of Glory – Con traduzione”

  • Il Mercy says:

    dovresti leggere le traduzioni di certi libri di vela 😀

  • arcureo says:

    Si, a quanto pare è Christian Kolonovits. Ho anche dato un occhio su altre pagine Wikipedia, che tavolta, a seconda delle lingue che selezioni sono più o meno dettagliate. E capitando in quella italiana ho visto che hanno tradotto “arranged by…” con “organizzati da…”. Gesù.
    😐
    …ma far tradurre le pagine che parlano di musica da gente che ci capisce un minimo, di musica, pare brutto? 😉 😛

  • Il Mercy says:

    Qui http://en.wikipedia.org/wiki/Moment_of_Glory mi sembra di capire sia scritto chi l’ha arrangiata… a anche che ne hanno cambiato più di uno perchè non erano soddisfatti http://en.wikipedia.org/wiki/Moment_of_Glory

  • arcureo says:

    ‘azz, il fischio di Klaus Meine è un po’ calante, potevano chiamare il mitico Alessandro Alessandroni! 😉
    Scherzi a parte è molto d’impatto… quando ho visto l’orchestra ho subito temuto la tamarrata galattica, invece è misurata e mai troppo sborona! Mi piacerebbe sapere chi l’ha arrangiata…

Lascia un Commento